energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cinque arresti per commercio di prodotti di marca fasulli Notizie dalla toscana

Grazie alle indagini della Guardia di finanza di Arezzo è stato possibile scoprire una rete malavitosa che commerciava prodotti con marchio falso utilizzando metodi di stampo mafioso. Ad orchestrare il traffico di falsi prodotti Moncler, La Martina, Ralph Lauren, Timberland, Hogan, Paul Smith e Dsquared erano due calabresi di Vibo Valentia di 42 e 45 anni, che pare fossero imparentati con una cosca della ‘ndrangheta, e tre napoletani che si occupavano della produzione di alcuni capi in Campania. La merce falsa veniva commercializzata in varie città italiane, fra le quali Arezzo, Bergamo, Milano, Napoli e Salerno, ma anche all’estero: in Spagna, Germania, Austria e Francia. Grazie ad un’ordinanza del giudice per le indagini preliminari di Arezzo, Michele Barillaro, sono state effettuate perquisizioni in una trentina di negozi italiani e sono stati arrestati i cinque responsabili della truffa.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »