energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cinque cinesi introssicati alla periferia di Firenze Cronaca

Nelle prime ore della notte di oggi, venerdì 14 dicembre, cinque persone di nazionalità cinese sono rimaste intossicate dalle esalazioni del monossido di carbonio prodotto da un braciere. È accaduto intorno alle 3.00 a Brozzi, alla periferia nord di Firenze. L’intervento dei Vigili del Fuoco e dei sanitari del 118 hanno evitato peggiori conseguenze per il padre, la madre ed i loro tre figli di 3, 6 e 12 anni. La famiglia aveva acceso il braciere per riscaldarsi dal freddo. Nella loro camera da letto, dove dormivano tutti assieme, l’aria è però diventata poi irrespirabile ed i cinque cinesi sono stati trasportati in ambulanza in ospedale.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »