energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ciompi, mercato delle Pulci al Giardino del Gratta entro la fine di ottobre Cronaca

Firenze – Il mercato delle Pulci di Piazza dei Ciompi traslocherà al Giardino del Gratta. Dopo il restauro della Loggia del Pesce, da poco ultimato, il Comune ha ripreso in mano il progetto di pavimentazione e restyling della piazza, i cui lavori dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno. È di queste ore l’invio di una mail agli esercenti, in cui si comunica lo spostamento delle attività – da ultimare entro il mese di ottobre – nell’adiacente area del giardino intitolato a Evaristo Caroli, artista circense più noto come “Il Gratta”. La soluzione non è tuttavia una novità. Dopo aver scartato l’ipotesi di trasloco in piazza Annigoni – sia per ragioni economiche (costi eccessivi sarebbero ricaduti sugli ambulanti per attrezzare le nuove strutture), ma sostanzialmente per motivi strutturali (la piazza non è risultata in grado di sostenere la mole di decine di banchi) – e dopo il naufragio del project financing presentato dagli stessi commercianti nel gennaio del 2014, viene oggi ripescata l’alternativa presentata dall’architetto Claudio Nardi nel 2010: lo spostamento al Giardino del Gratta, appunto.

L’area giochi sarà probabilmente alleggerita per far spazio ai gazebo degli antiquari, ad oggi poco meno di una trentina, che trasferiranno gran parte della merce nei magazzini della zona. Non sono noti i tempi di realizzazione del rifacimento. Quel che è certo è l’urgenza dello stesso della piazza, la cui la pavimentazione dissestata non preoccupa quanto le fatiscenti strutture di eternit delle storiche bancarelle, toccate l’ultima volta all’indomani dell’alluvione del ‘66. Stando alle norme vigenti, inoltre, il diritto di superficie scadrà improrogabilmente nel 2017, data alla quale la piazza dovrebbe ormai essere ultimata e pronta ad accogliere i nuovi negozi. Il condizionale, tuttavia, resta d’obbligo.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »