energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cittadinanza onoraria per Lucano, passa la mozione in consiglio Breaking news, Politica

Firenze – Modello Riace e Domenico Lucano. Una modalità da salvaguardare, secondo la mozione, approvata dal consiglio comunale di Firenze, per quanto riguarda l’inclusione e l’immigrazione. L’atto, di iniziativa della consigliera Miriam Amato (Pap) e sottoscritto da Firenze riparte a Sinistra, ha avuto l’appoggio della maggioranza.

“Il Modello Riace è un esempio da tutelare e da far proseguire, Domenico Lucano ha tutta la nostra stima e fiducia. Il consiglio Comunale – dichiara Amato -, ha approvato la mia mozione sottoscritta anche dal gruppo Firenze riparte a sinistra e da MDP, con cui richiediamo la cittadinanza onoraria per Domenico Lucano. Con questa mozione chiediamo la cittadinanza onoraria per Domenico Lucano ed un patto di fratellanza con Riace, atti politici importanti in questo preciso periodo storico”.

Prosegue Amato: “L’atto è stato emendato anche dal Partito Democratico, che aveva già  sottoscritto un precedente atto, dei colleghi di Firenze riparte a sinistra, in cui si dava solidarietà al Sindaco Lucano e attenzionava  l’Anci, sulla virtuosità  del modello Riace, che  ha dimostrato come l’integrazione sia possibile e possa rappresentare un valore aggiunto, anche in quelle località in cui si rischia lo spopolamento”.

“Siamo molte soddisfatte – concludono  le consigliere Amato e Verdi ed i consiglieri Grassi e Rossi – e fiduciosi che ben presto Domenico Lucano potrà dimostrare tutta la sua innocenza”.

Foto: Mimmo Lucano in un incontro con il presidente regionale Enrico Rossi

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »