energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Clamoroso a Ponte a Egola, si presentano due squadre del Riccione Sport

Roba da non credere. Nella prima giornata di campionato di Serie D, girone d, è accaduto un episodio più unico che raro. Siamo a Ponte a Egola, frazione di San Miniato in provincia di Pisa. Padroni di casa il Tuttocuoio, avversario odierno il Riccione.

Tutto sembra in regola, le due squadre sono negli spogliatoio per prepararsi alla gara. Se non che arriva un'altra squadra del Riccione. Entrambe le società affermano di avere il diritto a scendere in campo, ma il dirittore di gara non è in grado di stabilire quale delle due sia veramente quella designata.
Gli animi si accendono subito, con le due formazioni del Riccione che iniziano a discutere. Dalle parole si passa presto alle mani, volano schiaffi e spintoni fino all'intervento dei carabinieri che riportano l'ordine. E alla fine il direttore di gara è costretto a rinviare la partita.

La palla passa ora al giudice sportivo che dovrà decidere se far ripetere la gara, o assegnare la vittoria a tavolino al Tuttocuoio.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »