energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’Università di Pisa primo Ateneo italiano assieme alla Sapienza di Roma STAMP - Università

Le classifiche, è risaputo, non sempre rispecchiano la realtà dei fatti. È comunque degno di nota che due Atenei italiani, l’Università di Pisa e l’Università “La Sapienza” di Roma siano risultate i due migliori d’Italia secondo la classificazione cinese ARWU. Il prestigioso Academic Ranking of World Universities, elaborato dalla “Jiao Tong” University di Shanghai, in Cina, prende in considerazione oltre 1.000 Università di tutto il mondo e ne valuta la qualità analizzando parametri come i riconoscimenti internazionali ricevuti dalla ricerca ed il numero di citazioni e pubblicazioni. Com’è noto, stando a questi parametri gli Atenei italiani risultano svantaggiati rispetto a quelli che investono maggiormente in ricerca, ma l’Italia si classifica comunque all’8° posto piazzando 20 Università fra le prime 500 del mondo. Meglio dei nostri Atenei hanno fatto, nel 2012, gli Stati Uniti (17 Università nelle prime 20 posizioni e 150 fra le prime 500 del mondo), la Cina (42 Università fra le prime 500 del mondo, ma nessuna fra le prime 100), ma anche il Regno Unito (38 Università fra le prime 500 del mondo) e la Germania (37 Università fra le prime 500 del mondo). All’Ateneo pisano, in particolare, sono state riconosciute le eccellenze nei campi delle scienze naturali e matematiche (unica Università italiana fra le prime 100 del mondo in questo ambito), dell’ingegneria, della tecnologia, dell’informatica e della fisica. Fra gli altri Atenei italiani presi in considerazione dall’ARWU, fra il 151° ed il 200° posto si posizionano Milano e Padova, mentre Bologna, Firenze, Torino, il Politecnico di Milano e la Scuola Normale si classificano tra il 201° ed il 300° posto.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »