energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Climate strike, FFF ancora in piazza a Firenze col Block Friday Ambiente, Breaking news, Cronaca

Firenze – Fridays For Future chiama di nuovo alla mobilitazione, con un climate strike lo stesso giorno del Black Friday, per sensibilizzare su clima e consumismo, iniziativa dal singificativo titolo Block Friday.

L’iniziativa si terrà in piazza della Repubblica, domani venerdì 29 novembre, a  partire dalle 9.00. La richiesta sarà nuovamente ribadita: azioni concrete contro i cambiamenti climatici. “Saremo in piazza per ripetere forte e chiaro che non siamo disposti a rinunciare al nostro futuro – si legge nell’invito appa partecipazione –  invertire la rotta è ancora possibile e siamo tante e tanti a volerlo”.

“Dal 2 al 13 dicembre a Santiago del Cile si terrà la COP 25, ovvero la 25esima edizione della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici – ricordano i ragazzi di FFF – decisori politici provenienti da tutto il mondo si incontreranno per discutere le misure da mettere in campo per contrastare la crisi climatica. Fino ad ora i risultati delle COP precedenti non sono stati sufficienti, 4 anni dopo la firma dell’Accordo di Parigi, le promesse che ci sono state fatte devono ancora trasformarsi in azioni. Dopo le mobilitazioni degli scorsi mesi partecipate da milioni di persone, pretendiamo che i decisori politici si impegnino a invertire la rotta con provvedimenti concreti”.

La data di questa giornata di mobilitazione cade in concomitanza con il Black Friday, “giorno in cui le grandi catene offrono notevoli ed eccezionali promozioni al fine di incrementare le proprie vendite – continua FFF – boicottiamo questa giornata e facciamo capire anche alle multinazionali, che sono fra le maggiori responsabili delle emissioni climalteranti, che è giunto il momento di mettere da parte il profitto di pochi e contribuire a rendere possibile un futuro sostenibile per tutti gli esseri viventi che abitano questo pianeta”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »