energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cocaina in fumo nell’inceneritore di Montale Notizie dalla toscana

Circa un milione e mezzo di euro in fumo nell’inceneritore di Montale (Pistoia). Ma non si tratta di banconote. È questo, invece, il valore della droga che la Guardia di finanza di Firenze ha bruciato oggi, 29 novembre, nell’inceneritore pistoiese. I militari avevano sequestrato i 13,4 kg di cocaina nel 2008, dopo un’indagine condotta su di un’organizzazione criminale fiorentina che, fra l’altro, aveva portato anche a 9 arresti. La cocaina era stata conservata, dopo l’arresto, come prova fino alla fine del procedimento penale contro i 9 imputati. Terminato il processo, è stato deciso di bruciarla.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »