energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Colpaccio Fides a Monsummano: prestazione da incorniciare Sport

La Fides WebKorner Montevarchi onora il suo ritorno nei campionati nazionali con una prestazione da ricordare negli annali che vale la vittoria per 61-74 sul campo della Pallacanestro Monsummano, grande favorita per la vittoria finale.
Dietro ai 22 punti con 8 rimbalzi di Marco Giuliana, i 19 dell’exploit di Filippo Vasarri, i 18 di Giorgio Corsi, c’è la straordinaria prova di tutto il collettivo gialloverde, capace di imporre i suoi ritmi fin dall’avvio, sporcare le percentuali dei padroni di casa grazie a una pressione instancabile, colmare l’evidente gap fisico con un’organizzazione difensiva impeccabile nell’arco di tutti i 40 minuti per poi sfruttare a proprio vantaggio la maggior rapidità nella metà campo offensiva.
Il primo margine consistente è dei termali, sul +4 (11-7) dopo cinque minuti ispirati dal giovane play Andrea Zita. Vasarri ribalta la situazione col canestro del ritrovato vantaggio Fides e si ripete sul finire del quarto per il 17-20.
Nel secondo quarto si continua punto a punto mentre le percentuali iniziano ad abbassarsi secondo il volere dei montevarchini consapevoli di non poter competere in attacco contro alcuni dei migliori talenti offensivi del torneo. Su tutti l’esterno Riccardo Romano, strappato alla Divisione Nazionale A e con pochi eguali per fisicità e capacità realizzative due categorie più in basso. Eppure Giuliana continua a colpire e le tre triple in due minuti di Vasarri mandano la WebKorner al riposo con tre punti di vantaggio.
Alla serata di grazia nel tiro dalla distanza si iscrive anche Tommaso Rotolo che manda due triple a bersaglio in apertura di terzo quarto. La Fides continua ad impressionare in difesa, sempre più rapida sulle palle vaganti, presente su ogni linea di passaggio, in grado di lottare alla pari a rimbalzo con la coppia di lunghi Sestucci-Barchielli che spesso e volentieri anticipa i vari Tuci, Benini e lo stesso Romano ai quali devono parecchi chili e centimetri. Il parziale di 4-15 lancia i montevarchini alla doppia cifra di vantaggio (39-51 al 26°), Monsummano torna al -8 con Ambrosino.
La WebKorner non si fa spaventare e piazza un altro 7-0 in suo favore firmato Corsi e Giuliana. I punti di distacco diventano 15 in avvio dell’ultimo quarto, l’esperto Monzecchi prova a farsi carico dei suoi ma la giovane squadra valdarnese sembra saper gestire la gara con maggiore esperienza. Nei minuti finali in pratica non si segna più, giusto il tempo di far esordire in prima squadra Tommaso Sereni, 16 anni ancora da compiere, e i gialloverdi possono festeggiare i primi due punti della stagione.
“Siamo usciti con la testa giusta – commenta coach Alessandro Venturi -, abbiamo imposto nostro ritmo su una squadra sicuramente più esperta ma più pesante, più fisica. Nei primi due quarti abbiamo avuto buonissime percentuali da fuori e recuperato diversi palloni, nel terzo periodo con una buona difesa e giocando con quattro piccoli siamo riusciti a raddoppiare e contenere i loro lunghi creandoci vantaggi nei mismatch offensivi. Il risultato premia la costanza e la determinazione che abbiamo avuto quasi sempre in difesa e soprattutto il primo mese e mezzo di lavoro in palestra. Quello di stasera però non è certo un punto di arrivo, è punto di partenza”.
E visto che gli esami non finiscono mai, sabato prossimo la Fides WebKorner esordirà davanti al proprio pubblico contro l’altra grande favorita per il primo posto, il Basket Golfo Piombino. Si gioca alle 18 e non più alle 21.15.

MERIDIEN MONSUMMANO – FIDES WEBKORNER MONTEVARCHI 61-74 (19-20; 33-36; 48-59; 61-74)

MERIDIEN MONSUMMANO: Gazzarrini 5, Marchi 5, Romano Ric. 16, Bonelli 2, Zita 8, Benini 3, Monzecchi 7, Ambrosino 5, Tuci 10, Romano Rob. n.e. Allenatore: Rastelli.
FIDES WEBKORNER MONTEVARCHI: Rotolo 6, Fossi n.e., Stiatti, Vasarri 19, Sereni, Baldini 4, Sestucci 5, Giuliana 22, Barchielli, Corsi 18. Allenatore: Venturi.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »