energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Come difendersi dai robot ammazza-occupazione Economia

Parigi –  E’ possibile quantificare l’impatto della robotica sull’occupazione? Ci ha provato uno studio congiunto dell’Università di Oxford e di Deloitte secondo cui la tendenza a sostituire l’uomo con l’automazione potrebbe riguardare un lavoro su tre nel Regno Unito nei prossimi venti anni. Nei giorni scorsi era stato pubblicato uno studio secondo cui in Francia i robot avrebbero fatto perdere 3 milioni di posti di lavoro nei prossimi dieci anni.

Secondo il documento inglese, i mestieri più a rischio sono quelli più esposti alla concorrenza dei computer, come gli operatori delle agenzie di viaggio o i cancellieri, settori che hanno già subito una contrazione del 40%. In generale sono i lavori meno pagati quelli più esposti: chi guadagna meno di 30.000 sterline all’anno (38.000 euro) rischia cinque volte di più di essere sostituito da un robot di chi ne guadagna oltre 100.000 (127.000e). A Londra gli impieghi meno pagati hanno un rischio otto volte superiore. Come far fronte a questo pericolo e impedire che si allarghi ulteriormente il fossato tra ricchi e poveri ? Oltre acquisire un know how informatico, si suggerisce anche di dotarsi di capacità manageriali condite da una buona dose di creatività. Insomma di armarsi di quelle doti che il computer o il robot (ancora ?) non offre. Facile a dirsi, meno a farsi pero`.

La robotica rischia così di imporsi prepotentemente anche perché  offre doti  su cui ad esempio starebbe puntando il Giappone anche per impedire che l’invecchiamento della popolazione ne mini la sua competitività . Per rimanere concorrenziali  c’é chi fa questi calcoli; se il Giappone impiegasse 30 milioni di robot al posto di operai nelle aziende manifatturiere , equivarrebbe a 100 milioni di operai in quanto l’uomo lavora 8 ore al giorno mentre i robot 24 ore su 24. Con il risultato di poter contare su una « manodopera » abbondante e la  meno cara al mondo.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »