energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Comici emergenti: la Disturbanda vince l’edizione 2014 di Sos Cabaret Foto del giorno

Arezzo – Sos Cabaret 2014 termina a suon di musica. A trionfare nell’ottava edizione del concorso nazionale dedicato alla comicità emergente è infatti la Disturbanda di Lucca, sei musicisti che sul palco del teatro Signorelli di Cortona hanno messo in scena un’orchestra tutta da ridere. Clarinetti, sassofoni, corni e tromboni hanno dato vita ad un incalzante susseguirsi di musica classica, jazz e colonne sonore per uno sketch comico che ha regalato sorrisi a tutti i presenti.

La finale di Sos Cabaret, condotta dalla simpatia dei Noidellescarpediverse e di Lenny Graziani, è stata caratterizzata dall’alternarsi di otto giovani comici da tutta Italia che hanno garantito uno spettacolo di altissima qualità impreziosito dalla presenza di due grandi ospiti dal Makkekomiko di Roma come Mago Mancini e Rocco Ciarmoli (personaggio noto a Zelig nei panni di Rocco il Gigolò). Nonostante il talento degli artisti in gara, la giuria ha avuto pochi dubbi nell’assegnare il premio alla Disturbanda che è riuscita a raccogliere quasi il massimo dei voti in palio meritando il premio dalle mani di Albano Ricci, assessore alla cultura del Comune di Cortona. Oltre al vanto di aver scritto il proprio nome nell’albo di Sos Cabaret, primo e unico concorso toscano dedicato alla comicità, i vincitori godranno dell’opportunità di registrare un proprio dvd promozionale con uno spettacolo in un teatro della provincia di Arezzo.

Da sottolineare, infine, come il successo del concorso sia tornato in Toscana dopo tanti anni, riprendendo una tradizione di grande comicità che si era interrotta nel 2010 con la vittoria del pratese Massimiliano Galligani. I toscani sono stati i grandi protagonisti della serata perché un altro dei riconoscimenti in palio, il “Premio Accademia Nazionale del Comico”, è stato assegnato alle sfortunate avventure amorose della pistoiese Silvia Lepri. Il “Premio Originalità”, infine, ha visto esultare Guglielmo Bartoli da Salerno che, nei panni di un circense, ha conquistato il pubblico con uno sketch di satira politica in cui ha messo in scena una competizione elettorale tra i vari organi del corpo umano.

“Siamo entusiasti – affermano Samuele Boncompagni e Riccardo Valeriani dei Noidellescarpediverse, – perché abbiamo assistito ad una gara di altissimo livello che ha regalato risate e buonumore a tutto il pubblico presente al Signorelli, confermando Sos Cabaret e il territorio aretino come punti di riferimento della giovane comicità italiana. Ringraziando il Comune di Cortona per la preziosa ospitalità, diamo a tutti appuntamento ai prossimi eventi firmati Sos Cabaret”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »