energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Comitato “Priorità alla scuola”, una lettera ai presidenti di Regione Breaking news, Cronaca

Firenze – Nell’ambito di una mobilitazione che vedrà coinvolte 11 regioni ( Emilia Romagna appuntamento nazionale, ore 11,  Toscana ore 17.30, Piemonte ore 10.30, Lombardia ore 17.30, Liguria ore 13, Lazio ore 10, Veneto ore 11, Marche ore 12, Puglia ore 10 e Sicilia), il  Comitato “Priorità alla Scuola” torna a far parlare di se’:  le delegazioni locali consegneranno ai presidenti delle Regioni una lettera in cui si avanzano richieste di spiegazioni e proposte operative per la riapertura delle scuole di ogni ordine e grado a settembre.

L’iniziativa vedrà il suo clou nazionale a Bologna, alle ore 11, quando il  Comitato “Priorità alla Scuola” consegnerà la lettera a Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni, in cui chiede, si legge nella nota, ” di spiegare pubblicamente i motivi per cui le Regioni hanno accettato senza riserve e con minime modifiche le linee guida approntate dal Ministero dell’Istruzione per la riapertura della scuola a settembre che rendono impossibile, come molti enti locali, Regioni e dirigenti scolastici hanno osservato, garantire un rientro a scuola a settembre senza riduzione di orario, senza turni e senza DAD, in tutti gli ordini e gradi; nella lettera si chiede anche perché è stato accettato un finanziamento straordinario (1 miliardo di euro) di gran lunga inferiore rispetto a quanto le Regioni stesse e le componenti scolastiche avevano indicato come necessario per la riapertura a settembre di tutte le scuole di ogni ordine e grado; inoltre, si chiede di conoscere i motivi per cui – a oggi – le Regioni non hanno ancora prodotto le linee guida per la fascia 0/6, lasciando nella totale incertezza migliaia di genitori, che invece hanno il diritto di sapere sin d’ora come organizzare la vita familiare”.

A Firenze la consegna della lettera avverrà alle 17,30, con presidio in piazza Duomo, davanti alla Presidenza della Regione (Palazzo Strozzi Sacrati), angolo via dell’Oriuolo.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »