energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Commissiona l’incendio dell’auto della nonna per avere dei soldi Cronaca

I nonni gli avevano detto che gli avrebbero dato dei soldi non appena le loro condizioni economiche glielo avessero permesso, ma lui ha pensato bene di accelerare i tempi rivolgendosi a due amici e dando fuoco all’auto della nonna. Purtroppo per i tre giovani, però, i carabinieri hanno scoperto tutto e sono stati denunciati. Ad avere la peggio nel rogo della vettura dell’anziana aretina è stato un ventenne di Sansepolcro (Arezzo), che è dovuto ricorrere alle cure del Pronto Soccorso in quanto ha riportato ustioni sul 40% del corpo. Trasferito nel centro specializzato di Cesena, dovrebbe averne per circa due mesi. Da alcuni brandelli di vestiti trovati sul luogo in cui è stata incendiata l’auto, i militari sono risaliti anche al secondo esecutore materiale del rogo, anch’egli un ventenne di Sansepolcro con alle spalle vicende giudiziarie di poca importanza. Secondo i carabinieri il giovane, residente sa San Giustino, aveva negli ultimi giorni a sua disposizione l’auto della nonna e si era accordato con i due amici per darla alle fiamme così che l’anziana potesse riscuotere i soldi del premio assicurativo e, con 3.000 euro, permettersi di dare qualcosa anche a lui.

Foto: http://www.it.paperblog.com

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »