energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Compiobbi: arriva il fontanello Notizie dalla toscana

Anche Compiobbi avrà il suo fontanello, che offrirà ai cittadini acqua microfiltrata refrigerata e gassata. Dopo Caldine un’altra frazione del Comune di Fiesole avrà così il suo distributore pubblico d’acqua. Istallato in piazza Falcone e Borsellino, verrà inaugurato sabato 14 aprile, alle ore 16.30, alla presenza del sindaco di Fiesole Fabio Incatasciato, dell’assessore all’Ambiente del Comune di Fiesole Luciano Orsecci e dell’assessore al Bilancio della Provincia di Firenze Tiziano Lepri.
“Ai fontanelli di Caldine e Compiobbi seguirà l’installazione di un altro distributore pubblico d’acqua, e precisamente nel centro di Fiesole – precisa l’assessore all’Ambiente Orsecci – Come quello di Caldine anche questo nuovo fontanello è stato realizzato, in gran parte, grazie al bando provinciale sulla riduzione dei rifiuti. Si tratta di un progetto importante conseguito anche grazie, appunto, al finanziamento della Provincia di Firenze e in collaborazione con Publiacqua”.
Grazie al fontanello per una famiglia sarà possibile risparmiare in un anno circa 300 euro e ben 15 chili di plastica di bottiglie. I vantaggi sono anche ambientali: è previsto che il fontanello eroghi acqua naturale di alta qualità per circa 2mila litri al giorno, che equivalgono a circa 500mila bottiglie di plastica l’anno risparmiate, con una riduzione di circa 11mila chili di plastica inquinante in meno e la non emissione in atmosfera di circa 65mila chili di Co2.
L’acqua del fontanello di Compiobbi, sia naturale sia frizzante, sarà completamente gratuita per i primi mesi. Dopo, come già avviene per i fontanelli installati nel territorio della provincia di Firenze, quella gassata avrà un costo minimo.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »