energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Comune Pistoia, arriva Doblò gratuito per disabili Cronaca

Pistoia – Arriva un nuovo mezzo di trasporto pubblico gratuito, nel comune di Pistoia: si tratta di un Doblò attrezzato per disabili, gratuito, a disposizione dei cittadini residenti invalidi al 100% o affetti da cecità assoluta fornito dal Comune. Una vettura a basso impatto ambientale dotato di un posto per carrozzina e due posti per disabili deambulanti, che si va ad aggiungere al Fiat Ducato a otto posti attrezzato per il trasporto di tre sedie a rotelle già in funzione dal giugno 2011 grazie a un contratto di comodato gratuito con la società Pmg Italia e al contributo offerto da trentuno aziende del territorio.

I due veicoli permettono all’Amministrazione di garantire, ampliandolo, il servizio di mobilità gratuita su tutto il territorio comunale ampiamente richiesto da cittadini anziani invalidi e da persone disabili, la cui domanda risulta in costante crescita. Infatti, nel 2013 hanno usufruito del servizio 54 soggetti disabili, per un totale di 1.919 prenotazioni accolte (ciascuna comprensiva di un viaggio andata e ritorno), mentre nel 2014 si sono serviti del mezzo 91 disabili, per 2.334 richieste ottemperate (sempre comprensive dell’andata e del ritorno).

Il servizio di mobilità gratuita è garantito attraverso la collaborazione con l’associazione di promozione sociale A.p.d. (assistenza persone in difficoltà), che mette a disposizione gli autisti, e con Copit spa, che gestisce le prenotazioni attraverso il numero verde 800 188 303, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 9.

A usufruire del servizio saranno i cittadini residenti nel comune di Pistoia provvisti di certificazione di invalidità al 100 per cento o cecità assoluta. La domanda, completa di certificato rilasciato dalla Commissione medica provinciale e di foto-tessera, va presentata ai servizi sociali in piazza San Lorenzo 3, telefono 0573 371419. Agli aventi diritto sarà rilasciato un apposito tesserino di riconoscimento che darà diritto a effettuare un massimo di due viaggi completi (andata e ritorno) ogni settimana.

I viaggi, dettati da qualsiasi esigenza, devono svolgersi all’interno del territorio comunale nell’orario di funzionamento del servizio, ossia dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18.30 e il sabato dalle 8 alle 14, sempre previa prenotazione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »