energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Con la Coppa del Mobilio la stagione va in naftalina Sport

 Per le corse ciclistiche ultimi appuntamenti in Toscana. Giovedi prossimo 4 ottobre i professionisti saranno di scena a Peccioli (Pisa) nella Coppa Sabatini giunta alla 60esima edizione. Ed oggi lunedi è stata inaugurata a Peccioli una mostra fotografica “Tra due ali di folla” che rievoca i 60 anni di vita di questa importante corsa.
  A questa edizione i corridori iscritti sono 115 di 13 squadre, tra i quali il colombiano Rigoberto Uran, vincitore del recente Giro del Piemonte; Visconti e Bruseghin della squadra spagnola Movistar; Filippo Pozzato, Matteo Rabottini e Oscar Gatto che guideranno la Farnese Selle Italia, squadra con sede a San Baronto di Pistoia; il campione italiano Franco Pellizotti, quindi Danilo Di Luca, Emanuele Sella, Sacha Modolo.
  Il percorso è quello tradizionale. Un primo tratto in linea; poi il solito circuito di km. 22,5 da ripetere 6 volte, infine quattro tornate di un anello intorno a Peccioli di km. 12,2. Totale km. 198. Il via alle 11,15.
   Sabato 6 ottobre inizia la specialità fuoristrada per giovanissimi a Ponte a Egola ed Avane di Empoli. Domenica 7 ottobre due importanti e tradizionali corse nazionali : i dilettanti saranno impegnati a Montecatini nel 61° G.P. Ezio Del Rosso con partenza alle ore 11,40; gli juniores a Rigutino (Arezzo) nel Giro delle Valli Aretine, il via alle ore 13,30. Sempre domenica a Sinalunga una gara di mountain bike.
  Lunedi 8 ottobre dilettanti a Castiglin Fibocchi nel 10° Trofeo Fosco Frasconi; mentre gli juniores saranno a confronto nella cronoscalata Firenze-Fiesole. Sono sette chilometri di salita che i corridori disputeranno in notturna (partenza dal Campo di Marte). Questa cronoscalata valida per il Memorial Gastone Nencini e Trofeo Franco Ballerini sarà presentata dopo domani mercoledi 3 ottobre alle ore 11 a Fiesole.
  La stagione si concluderà martedi 16 ottobre a Ponsacco (Pisa) nell’ormai famosa Coppa del Mobilio (60° edizione) per dilettanti. La gara è articolata in due prove: in linea al mattino ed a cronometro (riservata ai primi 15 classificati nella prima frazione) al pomeriggio.
——————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »