energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Con truffa specchietto a fiorentina 79 anni portano via 510 euro Cronaca

Hanno raggirato una donna di 79 anni simulando un incidente stradale e facendole credere di aver rotto lo specchietto retrovisore della loro auto. In questo modo i truffatori, due uomini di circa cinquant'anni, si sono fatti consegnare 510 euro come risarcimento per il presunto danno. L'episodio è accaduto in via Baracca, a Firenze.  L'anziana ha raccontato alla polizia di aver parcheggiato la sua auto e di essere stata raggiunta da una vettura con a bordo i due uomini, che l'hanno accusata di aver rotto lo specchietto sinistro della loro auto e poi le hanno chiesto 250 euro per riparare il danno. La settantanovenne ha consegnato loro tutti i contanti che aveva con se', 100 euro. Poi è andata a ritirare denaro da un bancomat e ne ha pagati altri 210. I truffatori pero' hanno insistito, chiedendo altro denaro. Cosi' l'anziana ha ritirato altri 200 euro e li ha consegnati. Solo a questo punto i due sono andati via. L'anziana, sentita dagli agenti, non ha saputo fornire una descrizione della loro auto.

Foto: www.rivieraoggi.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »