energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Concerti ed eventi per tutti: la Fondazione CrFirenze compie 25 anni Economia

Firenze – La Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze celebra 25 anni di attività al servizio del territorio (ha finanziato complessivamente 17.000 progetti ed ha distribuito 663 milioni di euro)  promuovendo una serie di eventi gratuiti rivolti con particolare attenzione alle famiglie e ai più giovani che hanno come protagonisti coloro che hanno beneficiato di questo sostegno ed hanno contribuito a far crescere la comunità.

Li hanno presentati stamani il Presidente Umberto Tombari, la Vice Presidente Donatella Carmi, il Direttore generale Gabriele Gori. ‘E’ un traguardo che ci inorgoglisce – ha detto Tombari – perché segna la tappa di un cammino che ci ha visto sempre guardare avanti senza perdere di vista le nostre origini e i nostri valori come recita il claim del compleanno: ‘La nostra storia parla di futuro”’.

Il programma, che ha il patrocinio dal Comune di Firenze, desidera soprattutto coinvolgere i fiorentini nelle diverse fasce di età. Ecco il concerto ‘da Guinnes’ in Piazza Santa Croce (mercoledì 28 giugno alle ore 20.30 ingresso libero su prenotazione fino esaurimento dei posti) che vedrà esibirsi per la prima volta tutti assieme, presentati da Elio, circa 500 allievi delle principali scuole di musica fiorentine storicamente sostenute dalla Fondazione.

Sempre tanti giovani, ma di gruppi orchestrali variegati, tra i quali compagini non professionali delle Piagge e di Sorgane, si cimenteranno davanti ai familiari e agli amici sul palco del Teatro dell’Opera di Firenze (lunedi 19 giugno alle ore 20, ingresso libero su prenotazione fino ad esaurimento dei posti a disposizione, dunque nel ‘tempio della musica’ per eccellenza.

A metà giugno (fino all’ 8 luglio e dal 2 al 16 settembre) cominceranno le animazioni a Villa Bardini con laboratori gratuiti rivolti ai bambini e alle famiglie che hanno anche lo scopo di far conoscere questo angolo di paradiso affacciato su Firenze. Una navetta collegherà il centro cittadino con Villa Bardini (ogni giovedì, sabato e domenica dal 15 giugno all’8 luglio e dal 2 al 17 settembre 2017. Per informazioni.

Giovedì 21 settembre (alle 11) nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio si svolgerà l’ incontro istituzionale alle presenza delle massime autorità, dei vertici della Fondazione e dei rappresentanti delle Istituzioni ‘compagne di viaggio’ in questi 25 anni (evento su invito). Nel corso della cerimonia verranno presentati il video e una pubblicazione (a cura di Cosimo Ceccuti) che raccontano la storia della Fondazione e gli interventi più significativi realizzati sul territorio. Con la ripresa dell’ attività scolastica, come ulteriore occasione per promuovere la cultura musicale, sono state organizzate (dal 23 settembre al 7 ottobre) cinque ‘Incursioni liriche’ in altrettante piazze del centro e della periferia. Per alcuni istanti, questi spazi si trasformeranno in “teatri all’aperto” dove gli allievi degli istituti superiori fiorentini interpreteranno arie di famose opere liriche in scenografici flash mob.

Il mondo della solidarietà sarà al centro della serata speciale al Teatro della Pergola, ‘Quella storia sono io’ (giovedì 9 novembre, ore 21; evento ad ingresso libero solo su prenotazione e fino ad esaurimento dei posti disponibili, uno spettacolo presentato da Filippo Timi e Neri Marcorè. Saranno raccontate le attività di alcune delle associazioni che si occupano di volontariato e beneficenza sostenute da Fondazione CR Firenze: storie di speranza portate in scena dagli allievi della Scuola per attori “Orazio Costa” promossa dal Teatro della Toscana. La serata sarà l’occasione per sensibilizzare i giovani alla ‘cultura’ del volontariato e per presentare un bando della Fondazione, ‘Avventure di Volontariato’ dedicato espressamente ai temi della diversità e della violenza sulle donne.

Per rafforzare la penetrazione delle iniziative sul sito  e attraverso i canali social istituzionali verranno pubblicati, fino alla fine dell’anno, 22 videoclip che raccontano le storie di quelle associazioni e istituzioni incontrate e sostenute dalla Fondazione in questo quarto di secolo. Storie di progetti, di associazioni, di idee ma soprattutto di persone, raccontate da chi di quelle storie è stato il vero protagonista.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »