energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Concerto per Spartaco Copertini Spettacoli

Docente al  Conservatorio “Cherubini” di Firenze, Spartaco Copertini (che aveva maturato anche studi di fisica e matematica),  fu critico musicale,  compositore e fautore di una originale teoria armonica che lo vide protagonista, insieme a Vito Frazzi , e il Centro d’arte a lui intitolato è per l’appunto il promotore di tale appuntamento, della vita musicale fiorentina negli anni ‘20 e ‘30 del secolo scorso . Già  con i poemi sinfonici "Sera d'inverno" (1908), "L'Autunno" (1909), “Impressioni di Venezia” (1910), il compositore raggiunse il suo particolare linguaggio musicale fondato su  relazioni armoniche di accordi intuiti al di fuori del sistema tonale, di cui esporrà la teoria nello Studio degli anni 1910-1912.   Dopo aver indagato la fisica degli armonici generatori di ogni suono fra i quali i dissonanti, e avere calcolato il variare del numero delle frequenze delle vibrazioni, Copertini individua nuovi rapporti naturali di assonanza e dissonanza di suoni che nella strutturazione cadenzale degli accordi potranno essere rinforzati e valorizzati in senso dinamico. A eseguire l’opera pianistica del compositore sarà Rossella Giannetti, la cui attività interpretativa spazia della musica barocca cembalistica  al repertorio contemporaneo, sia per cembalo che per pianoforte.  Raffinata interprete di un repertorio desueto, la cui diffusione contribuisce ad arricchire la conoscenza di quel vasto mondo fiorentino musicale e compositivo su cui ancora tanto c’è da indagare. Il concerto è ad ingresso libero.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »