energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Concessi gli arresti domiciliari all’uomo che investì ed uccise Allison Owens Notizie dalla toscana

Il giudice per le indagini preliminari, Andrea Claudiani, ha revocato oggi, 18 ottobre, l’ordinanza di custodia cautelare in carcere richiesta da pubblico ministero, Marco Dioni, per Pietro Stefanoni. Il cinquantaseienne che, lo scorso 2 ottobre, travolse ed uccise con la sua Volvo la studentessa americana Allison Owens mentre faceva footing, è stato scarcerato in quanto non sussisterebbe più il pericolo di inquinamento delle prove. Stefanoni era in carcere dal 7 ottobre per omicidio colposo ed omissione di soccorso. Adesso gli sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »