energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Conclusa la vertenza dei Cantieri di Pisa Notizie dalla toscana

L’assessore regionale alle Attività produttive, lavoro e formazione, Gianfranco Simoncini, ha appreso oggi, 17 gennaio, la soluzione della vertenza dei Cantieri di Pisa. «Una conclusione positiva – ha commentato con soddisfazione – che crea le condizioni per una rapida ripresa dell’attività del cantiere e il ritorno al lavoro di tutti i dipendenti». «Oltre a garantire i posti di lavoro e a mettere fine ad una vicenda che ha pesato nella la vita di tanti lavoratori – ha continuato Simoncini – questa conclusione permette di scongiurare la perdita di una realtà fra le più significative nel settore della nautica da diporto, a livello regionale e nazionale. È opportuno che ora il confronto prosegua in sede locale per verificare a il piano industriale, sia con il pieno coinvolgimento di Provincia e Comune insieme alla Società Navicelli per la questione concessioni. La Regione resta comunque disponibile per accompagnare, con tutti gli strumenti di cui dispone, la ripresa delle attività».A dare l’annuncio della fine della vertenza è stato il commissario liquidatore del gruppo Baglietto, Federico Galantini, durante un incontro proprio con l’assessore Simoncini. All’annuncio hanno presenziato anche le associazioni sindacali, il sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, ed il presidente della Provincia, Andrea Pieroni. Prossimamente, ha dichiarato Galantini, un ramo dell’azienda potrà essere ceduta ad un nuovo soggetto del settore nautico che intenda impegnarsi per il rilancio dei cantieri pisani e garantire i posti di tutti gli addetti che vi lavorano.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »