energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Concluso il 10° raduno di vele storiche a Viareggio Notizie dalla toscana

Viareggio (Lucca) – Si è concluso ieri, domenica 12 ottobre, il X Raduno dell’associazione Vele Storiche Viareggio, iniziato giovedì 9 ottobre. Un appuntamento di fine stagione del circuito mediterraneo, organizzato dall’omonima associazione e dal Club Nautico Versilia in collaborazione con la Capitaneria di Porto, con il patrocinio del Comune di Viareggio, Guardia Costiera, Regione Toscana e Provincia di Lucca.

Fondata nel 2005 a Viareggio, con sede presso il Club Nautico Versilia, l’Associazione Vele Storiche Viareggio si è resa custode di una ricca tradizione marinara e cantieristica, con l’obbiettivo di valorizzare e promuovere lo spirito e la tradizione dello yachting d’epoca e del patrimonio storico e culturale che questa imbarcazioni rappresentano , riunendo armatori, navigatori e appassionati.

Il presidente delle Vele Storiche, Enrico Zaccagni, si è dichiarato molto soddisfatto dell’edizione di quest’anno a cui hanno partecipato imbarcazioni d’epoca molto diverse tra loro, per dimensione e anno di costruzione. Questo ha reso necessario la suddivisione in tante classi di similitudine e velocità comparabili.Per la classifica overall (generale) i primi due posti per le 5 categorie, vanno a due imbarcazioni della Marina Militare: 1° classificata Stella Polare; 2° Corsaro II; 3° Namar di un socio delle Vele Storiche.

Ottimo piazzamento per la barca sociale del Club Nautico Versilia Ardi, che veleggiando con un vento che si è mantenuto nei tre giorni tra i 12 e i 18 nodi, si è posizionata al 2° posto nella categoria EC2, con un equipaggio di tutto riguardo, composto da due ex Coppa America Daniele Bresciano e Marco Giannoni, oltre ad Antonio Cantieri, socio del Club, il noto velista Antonio Razzuoli e l’Amm. Florindo Cerri, socio onorario del Club e neovincitore della regata Over 60 a Napoli che, in occasione della premiazione di domenica, ha anche ricevuto il Trofeo Amerigo Vespucci per aver navigato il maggior numero di miglia rispetto ai presenti.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »