energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Concorso Digital Wood, il toscano Precisi fra i due vincitori Innovazione

Firenze – Luca Precisi, uno dei due vincitori del concorso internazionale Digital Wood (l’altro è il tedesco Deniz Aktay) è nato a Pisa nel 1976 e si è laureato a Firenze in Disegno Industriale. Ed è lui, uno dei due vincitori del concorso lanciato a maggio da Formabilio, brand italiano di arredi e complementi ecosostenibili pensati da designer di tutto il mondo attraverso concorsi di idee online, scelti da una community di appassionati di design, realizzati da aziende del made in Italy e acquistabili online dalla piattaforma formabilio.com.

Il concorso era finalizzato a “inventare” qualcosa che facesse del legno un materiale ponte tra digitale e reale. E’ così è stato:  Luca Precisi ha progettato Dupree, un tavolo dalle piccole dimensioni, leggero e facilmente trasportabile, ideale per la colazione o spuntini veloci, per ricaricare noi e il nostro tablet o smartphone. La struttura è costituita da un tubolare metallico, luogo di passaggio del cavo elettrico che, insieme alle incisioni del piano di legno massello di abete bianco, costituisce il supporto dei device elettronici.

medium_982d5da6c8d708a4973a334098fa5d2ca7ec74c1Per chi volesse vederlo, il progetto si trova al link: https://it.formabilio.com/progetto-concorso/dupree-18088.  “Considero Formabilio una bella opportunità per tutti quelli che, come me, amano il proprio lavoro o passione che essa sia, un’esperienza unica che ti stimola al confronto e allo stesso tempo ti regala la cosa più importante, fa accrescere la tua passione” ha detto il designer toscano, che è riuscito a coniugare le esigenze del vivere quotidiano contemporaneo con quelle di un approccio innovativo al mobile. 

Dupree, progetto vincitore del contest in insieme a Backup, scrivania progettata dal designer tedesco Deniz Aktay, è stato scelto tra 278 progetti candidati al concorso – selezionati da una community di appassionati di design – e votato da una giuria tecnica costituita dai rappresentanti di Formabilio e delleaziende partner e presieduta per questo contest da Stefano Caggiano, Critico del design e interprete dei nuovi linguaggi del progetto. Ai due designer vincitori sarà riconosciuto un fee del 7% sul fatturato generato dalla vendita dei loro prodotti.

Foto dal link: https://it.formabilio.com/progetto-concorso/dupree-18088

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »