energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Concorso pianistico: finale sabato 11 giugno Notizie dalla toscana

Massarosa – Dopo due giorni intensi di eliminatorie che hanno visto contrapporsi 47 giovani talenti provenienti da tutto il mondo, venerdì è la volta delle semifinali del Concorso Pianistico Internazionale Massarosa. La giuria di altissimo profilo internazionale presieduta da Gian Paolo Minardi (Italia), con Vovka Askenazy (Islanda), Luiza Borac (Romania), Paola Bruni (Italia) e Jin Ju (Cina) ha ascoltato, insieme al direttore artistico del concorso il maestro Riccardo Risaliti, tutti i concertisti ed ha provveduto ad una prima selezione permettendo ai più meritevoli di accedere alle semifinali.

Il livello delle qualificazioni è stato altissimo e adesso ancora un’intera giornata di nuove audizioni per scegliere i tre che si sfideranno nella serata finale sabato al Teatro Manzoni, presentata dal giornalista Andrea Montaresi. Intanto è arrivata a Massarosa, trasformata in questi giorni in una vera e propria città della musica, la giornalista – pianista Akemi Alink che realizzerà un reportage sul concorso per la rivista giapponese “Chopin”. Non resta che vivere questa giornata di semifinali il cui ingresso è aperto al pubblico e gratuito, prima di tuffarsi nella finalissima sabato 11 giugno al teatro Vittoria Manzoni dove sarà possibile ascoltare, anche in questo caso ad ingresso gratuito, le esibizioni dei tre migliori concertisti di questa edizione, come ormai da tradizione su un pianoforte Fazioli.

Un concorso che merita il sostegno delle istituzioni ma anche di tutti gli amanti del pianoforte e della musica, che da quest’anno potranno contribuire con una donazione direttamente dal sito dell’Associazione Musicale Massarosa www.associazionemusicalemassarosa.eu.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »