energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Consegnato il quarto assegno di ricerca “Paolo de Bartolomeis” Cultura, STAMP - Università

Firenze – Alexandra Otiman dell’Università di Roma Tre è la vincitrice dell’assegno di ricerca intitolato alla memoria di Paolo de Bartolomeis, docente di matematica presso l’Università di Firenze, membro dell’Unione matematica italiana e dell’American Mathematics Society, scomparso il 29 novembre 2016.

La cerimonia di consegna dell’assegno che è stato promosso e finanziato dalla moglie di de Bartolomeis, Vittoria Franco, e adottato dal Dipartimento di Matematica e Informatica Ulisse Dini dell’Università di Firenze, si è svolta oggi in videoconferenza con la partecipazione del rettore Luigi Dei e di Paolo Salani direttore del dipartimento. Il matematico Ngaiming Mok, docente dell’Università di Hong Kong ha svolto una relazione su un tema nel campo della geometria differenziale complessa che è stato al centro degli studi di de Bartolomeis. Anche la vincitrice dell’assegno Otiman ha svolto una relazione nello stesso campo di ricerca.

Nel ringraziare l’Università, le organizzatrici dell’incontro, Fiammetta Battaglia e Antonella Nannicini,  e gli intervenuti, Vittoria Franco ha annunciato l’imminente pubblicazione degli scritti dell’illustre matematico, che non era solo uno scienziato ma un intellettuale a tutto campo esperto di musica e letteratura, di sport e di politica: “Fondamentale per lui era il valore strategico della conoscenza – ha detto, citando il marito – che per lui significava possedere gli strumenti per descrivere e analizzare il mondo e avere in mano i fili del proprio destino e quindi vivere meglio”. L’alternativa è restare per tutta la vita dei “consumatori frastornati”.

Foto: Paolo de Bartolomeis

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »