energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Consiglieri regionali accolti da un corteo di protesta all’Elba Politica

Una delegazione della commissione Sanità del Consiglio regionale della Toscana ha visitato oggi, 7 ottobre, l’isola d’Elba. In rappresentanza dell’istituzione regionale c’erano Marco Remaschi (Pd), presidente della commissione, e Stefano Mugnai (Pdl), Maria Luisa Chincarini (Idv), Marco Carraresi (Udc), Pieraldo Ciucchi (Gruppo misto) e Gian Luca Lazzeri (Lega Nord Toscana). Al loro arrivo a Portoferraio, però, i consiglieri regionali hanno trovato ad attenderli una folla di circa 4.000 persone che intonava lo slogan «Difendiamo il nostro ospedale». La protesta, numerosa quanto civile, ha dimostrato la preoccupazione degli elbani per la situazione della sanità sull’isola. Il problema, ha sottolineato Remaschi, non sono tanto i tagli alla sanità, quanto la difficoltà di trovare medici disposti a lavorare in un territorio difficile come quello di un’isola. Il presidente della commissione Sanità ha, poi, dichiarato: «La Regione si impegna, in poche settimane, a riportare la normalità nel presidio ospedaliero di Portoferraio dando una risposta immediata soprattutto al reparto di ortopedia, rimasto particolarmente sguarnito». Dopo l’incontro con i consiglieri, nche Vanno Segnini, presidente della Conferenza dei sindaci elbani, si è detto fiducioso per il futuro della sanità sull’isola: «Abbiamo avuto un ascolto importante dalla commissione Sanità del Consiglio regionale non solo perché hanno confermato l’impegno della Regione di ripristinare la normalità, per servizi adeguati e per una sanità migliore, ma anche perché tale percorso sarà condiviso con noi Sindaci e quindi con tutti i cittadini dell’isola».

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »