energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Consiglio, conti dei gruppi al collegio dei revisori My Stamp

“Sottoponiamo i conti dei gruppi consiliari regionali al collegio dei revisori della Toscana”. A lanciare l’idea sono i consiglieri regionali Dario Locci e Marina Staccioli (Gruppo Misto), sull’onda del cosiddetto “Laziogate”. 
“Abbiamo depositato una proposta di risoluzione per ampliare la portata del collegio dei revisori della Regione – spiegano i consiglieri – appena istituito in Toscana per verificare il corretto utilizzo delle risorse pubbliche”. 
“Attualmente – continuano Locci e Staccioli – il collegio dei revisori (estratti a sorte da un apposito albo) svolge una funzione di controllo su finanziaria, bilancio e rendiconto licenziati dalla Giunta, nonché di collaborazione con il Consiglio. Basterebbe una piccola modifica alla legge e al regolamento interno dell’Assemblea per consentirgli di mettere sotto la lente anche i conti dei gruppi consiliari”. “In tutta Italia – sottolineano i consiglieri – sono solo due le Regioni che applicano una misura del genere, Emilia Romagna e Abruzzo”. “Auspichiamo che l’Aula approvi la risoluzione all’unanimità – concludono Locci e Staccioli – nello spirito della completa trasparenza e oculatezza nell’uso dei fondi pubblici, già ribadito nella seduta di ieri dal Presidente Monaci”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »