energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Continua il successo dei fontanelli dell’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve Notizie dalla toscana

I fontanelli di acqua di alta qualità, realizzati nell'ambito del progetto "Riduciamo l'Impronta", elaborato e coordinato dalla Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve (ex Comunità Montana Montagna Fiorentina) con la collaborazione del Comune di Rufina e del Comune di Reggello, finanziato con il contributo della Provincia di Firenze e della Regione Toscana, continuano ad avere molto successo.
In questi giorni il primo fontanello del progetto attivato a Rufina ha festeggiato il suo primo anno, questo lo spunto per fare un bilancio dell’ intero progetto. I fontanelli attualmente in funzione sono tre, uno a Rufina in piazza Fabiani e due nel comune di Reggello: di cui uno nel capoluogo in Piazza Matteotti e l’altro nella frazione di Matassino in Piazza Giovanni XXIII. L’impianto di Rufina ha erogato in 365 giorni di attività 810.060 litri di acqua, sia naturale che frizzante, pari a 2.219 litri di acqua al giorno, con un risparmio di ben 540.040 bottiglie e di 10.801 kilogrammi di plastica non prodotta, con beneficio anche per l’aria, con 64.805 kilogrammi di anidride carbonica non emessa nell’ambiente.
Complessivamente i tre fontanelli hanno erogato fino ad oggi ben 1.741.936 litri di acqua naturale e gassata. Le bottiglie risparmiate finora sono 1.161290 mentre sono 23.226 i kilogrammi di rifiuti non prodotti e 139.355 kilogrammi di anidride carbonica non emessa nell’ambiente.
I dati dimostrano il notevole successo del progetto attivato dall’Unione di Comuni, e a breve saranno installati altri due fontanelli: un altro a Rufina nella frazione di Contea, e uno a Pelago nella frazione di San Francesco.
Gli impianti di erogazione funzionano tutti i giorni inclusi i festivi dalle 7.00 alle 22.00 ed erogano acqua naturale gratuita e frizzante a pagamento. Per un litro di acqua gasata occorre inserire 10 centesimi di euro nella fessura del distributore, oppure si possono acquistare presso le edicole di Rufina e Reggello delle tessere ricaricabili. La carta si trova anche presso la tabaccheria di Matassino nel comune di Reggello.
“Si tratta di un risultato significativo e di grande importanza – ha detto il Presidente dell’Unione Comuni Mauro Pinzani – che ci spinge a lavorare ancora di più sugli investimenti per la riduzione dei rifiuti”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »