energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Continua la scalata degli arbitri toscani: promossi Trefoloni e Bini Sport

Firenze – Sono sempre di più gli arbitri toscani che scalano posizioni ai vertici dell’AIA. Gli ultimi successi sono stati decretati durante il recente Comitato Nazionale dove sono state definite le nuove Commissioni Nazionali. Alla guida della CAN D è stato chiamato Matteo Trefoloni , della Sezione di Siena, ex Arbitro Internazionale ed ex Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Toscana. Nella stessa Commissione, oltre al confermato livornese Giorgio Niccolai è stato chiamato anche il pratese Stefano Papi.

Un bel successo per Trefoloni che per anni ha contribuito alla crescita di tanti nuovi direttori di gara e assistenti e che per anni ha condiviso con il Comitato Regionale Toscano una politica di dialogo e confronto con le società. Memorabili, nel corso degli anni, gli incontri con dirigenti, tecnici, giocatori e tifosi dove in teatri o palestre Trefoloni spiegava le nuove regole del calcio introdotte a livello internazionale e quindi locale.

Il posto di Trefoloni sarà preso dal già vicepresidente CRA, Vittorio Bini che ha ricoperto per tantissimi anni funzioni di responsabilità in ambito Aia, da presidente della locale sezione, a mentor per il progetto Uefa.
(Nella foto Matteo Trefoloni)

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »