energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Obiettivo 2012: Area metropolitana della Toscana centrale Politica

Dopo l’incontro, tenutosi a Prato, fra le tre Province di Firenze, Prato e Pistoia, il presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci, si è dichiarato soddisfatto. Nell’ultima riunione dell’anno del Consiglio provinciale, Barducci ha dichiarato che «rispetto ad una ipotesi di città metropolitana circoscritta ai soli comuni limitrofi di Firenze, che mostrava evidenti limiti, abbiamo aperto ad una dimensione nuova che non sia la semplice somma dei territori di Firenze Prato e Pistoia». Continuano, dunque, i lavori per la costruzione della nuova realtà politica della Toscana centrale in vista della soppressione delle Province. Il modello ipotizzato per la zona di Firenze, Prato e Pistoia, ha aggiunto Barducci, è già stato preso come riferimento anche in Piemonte, dove si sta pensando a soluzioni simili. « Noi crediamo – ha continuato il presidente della Provincia d Firenze – che sia possibile immaginare un sistema della Toscana centrale governato con strumenti nuovi». La costruzione del nuovo soggetto politico, però, dovrà vedere un impegno attivo da parte della Regione Toscana, che dovrà assumere un ruolo di protagonista nella discussione sull’area metropolitana. Questa, infatti, è secondo Barducci, «una ipotesi che deve essere accompagnata da una ridefinizione delle competenze, ovvero: decidere subito chi fa e che cosa. Sarebbe un errore per la Regione rinunciare al ruolo di alta programmazione per scivolare in un ruolo più gestionale. Così come non sarebbe risolutivo riempire la Toscana di ‘”Unioni di Comuni”, anche perché la legge sulle unioni comunali era finalizzata a favorire l’accorpamento dei Comuni e non a creare nuovi modelli di “governante” tra l’altro senza competenze specifiche». Ieri, 23 dicembre, è stato intanto annunciato che martedì 27 dicembre il presidente della Commissione speciale per la Città metropolitana della Provincia di Firenze, Federico Tondi, illustrerà ai giornalisti la nuova proposta politica per la Toscana centrale durante una conferenza stampa convocata per le 11.30 nella sala Grazzini di Palazzo Medici Riccardi, sede fiorentina della Provincia.

immagine: http://www.martek.it/dblog/stampa.asp?articolo=117

Print Friendly, PDF & Email

Translate »