energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Contributo affitto, martedì on line sulla rete civica del Comune di Firenze Breaking news, Cronaca

Firenze – Tre milioni di euro destinati a chi ha bisogno di un sostegno a pagare l’affitto: martedì sarà pubblicato sulla rete civica del Comune (www.comune.fi.it) l’avviso per il contributo ad integrazione del canone di locazione anno 2021, misura che punta ad aiutare le famiglie e le persone in difficoltà con l’affitto. Dal 16 novembre prossimo, a partire dalle ore 14:00 (e fino al 16 dicembre), sarà poi possibile presentare la domanda che potrà essere fatta esclusivamente on-line. La graduatoria provvisoria sarà pubblicata in forma anonima entro il 31 dicembre.
Il contributo affitto è erogato nei limiti delle dotazioni finanziarie annue e potrà essere di 3.100 euro per i nuclei familiari con valore Ise non superiore a 13.405 euro e dmartedì i 2.325 euro per chi invece supera questa soglia.

“Un sostegno importante per chi è in difficoltà economica. Quest’anno si terrà conto anche delle forti diminuzioni di reddito subite per la crisi del Covid che ha acuito i problemi legati all’abitare – ha detto l’assessora alla casa Benedetta Albanese – questa misura è un aiuto concreto a tutti coloro hanno difficoltà economiche e hanno una casa in affitto sul mercato privato. I fiorentini potranno presentare le domande e accedere alle risorse, che quest’anno ammontano a 3 milioni di euro. Per  il 2020 abbiamo erogato il contributo a 1347 nuclei per un importo di 2.691.000 euro”.

Per presentare la domanda è obbligatorio avere la residenza anagrafica a Firenze, nell’immobile per la locazione del quale si richiede il contributo; avere la titolarità di un contratto di locazione a uso abitativo, regolarmente registrato, riferito all’alloggio in cui è fissata la residenza e avere un’Isee 2021 non superiore a 16.500 euro che aumenta fino a 35.000 euro per i nuclei che hanno subito una riduzione del reddito familiare superiore al 25%, in ragione dell’emergenza COVID-19. Fra le altre cose è necessario non avere diritti di proprietà o usufrutto, di uso o abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, ubicato a distanza pari o inferiore a 50 Km da Firenze e non essere titolare di diritti di proprietà o usufrutto, di uso o abitazione su immobili o quote di essi ubicati su tutto il territorio italiano o all’estero il cui valore complessivo sia superiore a 25.000 euro.
E’ necessario anche essere in regola con il pagamento del canone di locazione per l’anno 2021.
Anche coloro che hanno presentato domanda per il contributo straordinario POR FSE 2014-2020 possono presentare domanda: il contributo straordinario verrà detratto dall’importo del contributo affitto ordinario spettante.
La domanda può essere presentata esclusivamente on line con la Carta Nazionale dei Servizi, lo Spid o la Carta di identità elettronica. Per informazioni contributoaffitto@comune.fi.it, telefono 0552763777 e 0552769664 tutte le mattine dalle 9 alle 12 e al numero 3357648228 il martedì e giovedì dalle 15 alle 17.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »