energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Contro il bullismo la Provincia di Prato lancia il progetto Scuolasbroc Notizie dalla toscana

Prato – Partono le iniziative del progetto “Scuolasbroc” della Provincia, dedicato alle scuole superiori e che prevede percorsi educativi e laboratori teatrali con l’obiettivo di prevenire il bullismo e promuovere la cultura del rispetto. Finanziato dall’UPI con 8.500 euro nell’ambito dell’iniziativa “No bulls be friend” e dall’amministrazione pratese con 5.000 euro di risorse aggiuntive in febbraio può già contare su un ricco cartellone i cui destinatari sono gli studenti delle scuole superiori.

Laboratori teatrali, percorsi educativi sull’uso consapevole dei social network, proiezioni di film con il coinvolgimento delle associazioni giovanili, e agli adulti, in particolare genitori e insegnanti costituiscono l’intreccio di eventi che concretizza il progetto.

Ampio il ventaglio dei partner: Asl 4, associazioni PPP/Spazio Compost, Cieli Aperti, Teatrificioesse, Il Pentolone e la cooperativa Alambicchi. Poi le scuole Dagomari, Datini, Marconi, Copernico, il centro per la Giustizia Minorile per Toscana e Umbria e l’Osservatorio nazionale Abusi Psicologici (ONAP). L’Asl 4 affianca un osservatore muto che analizza i percorsi educativi per valutarne gli impatti in modo da consentire di avere un quadro dell’efficacia delle diverse azioni, il Centro per la Giustizia Minorile realizza il percorso educativo-formativo di prevenzione del bullismo, mentre Cieli Aperti e Alambicchi faranno laboratori su generazione digitale e diversità attraverso giochi di conoscenza, laboratori di pittura, disegno, foto e video e anche scrittura autobiografica. Infine l’associazione PPP realizzerà i laboratori teatrali con il Dagomari e il Marconi, il Teatrificioesse curerà la proiezione di film sul tema del bullismo e l’Osservatorio per gli Abusi psicologici darà vita a un incontro rivolto soprattutto a genitori e insegnanti, per approfondire il tema con gli adulti.

L’iniziativa No Bulls Be Friends è promossa dall’Unione delle Province d’Italia e finanziata nell’ambito di Azione ProvincEgiovani, nata da un’intesa tra l’UPI e il Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’iniziativa, ha come obiettivo principale sensibilizzare, attraverso l’arte del teatro, le nuove generazioni sul fenomeno del bullismo al fine di promuovere una cultura del rispetto e dell’accettazione di sé e dell’altro.

E’ attiva anche una pagina facebook “No Bulls Be Friends Prato”.

Calendario di febbraio.

SABATO 14 FEBBRAIO al Copernico ore 9-12 proiezione di Freedom Writers a cura dell’associazione Teatrificioesse

LUNEDI 16 FEBBRAIO al Marconi ore 13-14,30 percorso sulla diversità, a cura della Cooperativa Alambicchi con affiancamento di operatore Asl 4

LUNEDI 16 FEBBRAIO al Marconi ore 12-14 percorso reale/virtuale a cura dell’associazione Cieli Aperti con affiancamento di operatore Asl 4

MERCOLEDI 18 FEBBRAIO al Copernico ore 9-11 percorso Reale/Virtuale a cura di Cieli Aperti

MERCOLEDI 25 FEBBRAIO al Datini ore 8-11 proiezione di Freedom Writers a cura dell’associazione Teatrificioesse

MERCOLEDI 25 FEBBRAIO al Copernico ore 8-11 percorso Reale/Virtuale a cura di Cieli Aperti

GIOVEDI 26 FEBBRAIO al Datini ore 8-10 percorso Diversità a cura dell’associazione Alambicchi

VENERDI 27 FEBBRAIO al Copernico ore 10-13 proiezione di L’Onda a cura dell’associazione Teatrificioesse

VENERDI 27 FEBBRAIO al Marconi ore 8-10 percorso sulla diversità a cura della Cooperativa Alambicchi con affiancamento operatore Asl 4

VENERDI 27 FEBBRAIO al Marconi ore 11-13 percorso reale/virtuale a cura dell’associazione Cieli Aperti con affiancamento operatore Asl 4.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »