energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Contro il Deportivo Chiesanuova, l’Isolotto non può sbagliare Sport

 Turno sulla carta agevole per l’Isolotto Fondiaria che domani sera, venerdì 7 dicembre, affronta in casa al PalaIsolotto di via dei Bassi alle 22.15 il Deportivo Chiesanuova, fanalino di coda del campionato di serie C1, con un solo punto e undici sconfitte maturate fin’ora.
La formazione biancorossa, seconda in classifica, è lanciata e col morale a mille per la vittoria conseguita lunedì a Fucecchio che l’ha proiettata nelle fasi nazionali della Coppa Italia, manifestazione a cui la società guidata dal presidente Bonucci tiene molto. Il tecnico Tommaso Chiappini in ogni caso non vuole distrazioni. “Non dobbiamo sottovalutare l’avversario – ha detto – e dobbiamo giocare con la determinazione, la concentrazione e l’attenzione manifestata nella partita di Coppa”. Peraltro la formazione biancorossa si è allenata nella rifinitura di mercoledì a ranghi ridotti per varie problematiche individuali, non avrà a disposizione Avallone (ammonito venerdì scorso con la Sorms e quindi squalificato), dovrà ancora fare a meno di Vitale, infortunato, ha in forse Margutti, per il problema alla caviglia anche questo rimediato venerdì scorso e ha in dubbio anche Leone, fermo da 20 giorni per il problema al gomito. Infine da segnalare che Luigi Celli, uno dei giovani esplosi quest’anno, ha scelto di andare in prestito al Firenze: la società lo ha accontentato, ed è stato quindi ceduto ai “cugini” concittadini, almeno per quest’anno.

Aggregato dall’Under 21 ci sarà ancora una volta Ettore Barsacchi, che aveva giocato in prima squadra anche venerdì scorso a San Mauro a Signa.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »