energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Controlli a tappeto della Guardia di Finanza a Viareggio Notizie dalla toscana

Mercoledì 15 febbraio, è andato in scena l’ultimo atto della Guardia di finanza a Viareggio. Dopo i controlli delle fiamme gialle del 5 e del 12 febbraio, controlli a tappeto sono stati effettuati anche alla viglia del giovedì grasso di Carnevale. Ne è emerso che sono rappoppiati i casi di mancata emissione di scontrini. Sono state 25 le violazioni su 76 interventi dei finanzieri, pari al 33% del totale dei controlli effettuati. Più eclatanti, però, le scoperte di due nullatenenti che viaggiavano su di una coupé sportiva da 53.000 euro e su di un suv da 51.000 euro. Scoperta anche una società che dichiarava 8.000 euro l’anno di guadagni ma si poteva permettere di aver intestata una macchina da 300.000 euro.Sempre da Viareggio giunge la notizia che un cittadino marocchino ubriaco ha aggredito un giovane in una sala giochi. Il nordafricano era ubriaco ed aveva notato che, nella slot machine accanto alla sua, un ragazzo vinceva troppo, almeno a suo modo di vedere. Poco prima lui stesso aveva giocato alla stessa slot machine, ma non aveva vinto e, irato per questo motivo, si è scagliato contro il vicino reclamando parte della vincita. Per riportare sotto controllo la situazione è intervenuta la polizia,  che ha arrestato il marocchino per rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di stupefacenti. In tasca, infatti, gli agenti gli hanno trovato 21 grammi di hashish.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »