energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Coppa Italia: Fiorentina batte il Chievo e va ai quarti contro il Napoli Sport

Firenze – La Fiorentina batte il Chievo 1 – 0 e passa ai quarti di Coppa Italia. E’ stato ancora Bernardeschi l’uomo partita dei viola mettendo in porta un rigore al 93′ a conclusione da una partita con le solite due facce:  primo tempo con gli ospiti che sfiorano ripetutamente il vantaggio nonostante che Zarate si trovasse sui piedi un assist di Kalinic dopo due minuti di gioco. La Fiorentina va piano, Zarate fatica ad entrare in gara e la difesa senza Gonzalo Rodriguez ed Astori soffre.

Al 27′  Bernardeschi manca il controllo su una palla sporcata da Vecino. Nel secondo minuto di recupero, primo episodio che scuote la partita: Radovanovic, già ammonito, stende Tomovic da dietro. Secondo giallo ed espulsione. Sulla punizione seguente Bernardeschi colpisce l’incrocio dei pali. Nel secondo tempo i viola assediano la porta del Chievo: Vecino ci prova da fuori, Sorrentino devia in angolo così come poco dopo si ripete su un tiro i Bernardeschi dal limite. Niente da fare su un tiro di Chiesa e un clamoroso errore di Kalinic.  Al 67′ Bastien viene steso da Zarate a centrocampo. L’arbitro Celi decide per il rosso diretto. La Fiorentina protesta, ma si torna in parità numerica. Il Chievo si mangia il vantaggi con Castro neutralizzato da Tatarusanu. Sousa inserisce Cristoforo, Ilicic e Borja Valero al posto di Badelj, Maxi Olivera e Chiesa. Nel Chievo Meggiorini per Inglese e Birsa per Castro.
Al 91′ l’episodio del rigore. Azione confusa in area e contatto tra Gobbi e Bernardeschi. L’arbitro foschia il rigore fra le veementi proteste dei veronesi. Bernardeschi non sbaglia. I viola si giocheranno i quarti di finale contro il Napoli al San Paolo. La gara verrà disputata martedì 24 gennaio alle ore 20.45. Intanto è fatta per Marco Sportiello alla Fiorentina. Come riporta il sito alfredopedulla.com, tra domani e venerdì il portiere in uscita dall’Atalanta si sottoporrà alle visite mediche per conto della Viola.
Questo il commento di Federico Bernardeschi a Rai Sport: “Partita che sapevamo sarebbe stata difficile, siamo partiti bene però poi è stato più complicato. Meno male che all’ultimo ce l’abbiamo fatta. Rigore? Mi sono sentito toccare, sono caduto, credo ci fosse. Mercato? Penso al presente, penso alla Fiorentina e penso al campionato. Sto bene qui, dunque per adesso sto qui”.
Print Friendly, PDF & Email

Translate »