energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Coppa Italia, la Fiorentina liquida il Cosenza (4-0) e vola al secondo turno Sport

Firenze – Buona la prima. La Fiorentina archivia l’avvio di stagione in Coppa Italia insieme alla pratica Cosenza con un secco 4-0 e vola al secondo turno. Tre gol nel primo tempo: due di Vlahovic al 4° e al 48°, e uno del neo acquisto Nico Gonzalez al 37°, che si presenta così a Firenze sette mesi dopo l’ultima rete segnata con la maglia dello Stoccarda; uno nella ripresa al 51° con Venuti. Al fischio d’inizio dell’arbitro Camplone di Pescara, i viola allenati da Vincenzo Italiano con il giglio alabardato sulla nuova maglia si schierano con Terracciano; Venuti, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Bonaventura, Pulgar, Maleh; Callejon, Vlahovic, N. Gonzalez. In panchina tutti gli altri: da Castrovilli a Sottil, a Saponara tutti entrati nella ripresa.  

Il Cosenza, più un cantiere in corso d’opera che una squadra pronta ad affrontare la serie B, risponde con Matosevic;  Venturi, Minelli, Tritiello; Corsi, Prestianni, Maresca, Florenzi, Panico; Arioli, Sueva.  In panchina  il tecnico Zaffaroni E sarà proprio Matosevic a limitare ulteriormente il passivo con numerosi interventi davvero notevoli. Nel secondo tempo la Fiorentina assedia il Cosenza. Ci provano un po’ tutti a incrementare il bottino ma il risultato non cambia più. Alla fine saranno ben 25 i tiri indirizzati nella porta rossoblu, 13 nello specchio e 12 fuori. Un monologo color viola. Prossimo avversario la vincente tra Benevento e Spal.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »