energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Coppa Italia: Scandicci, appuntamento con la storia Sport

Firenze – Appuntamento con la storia, domani, mercoledi 10 dicembre 2014 per lo Scandicci, impegnato al Matteo Legler di Ponte San Pietro nel Bergamasco per la Gara 1 dei Quarti di Finale di Coppa Italia di Quarta Serie, alle 14,30. Partita, per l’ultima volta nella importante competizione, per la fase conclusiva, finale a parte, giocata in modo secco con eventuali rigori in caso di parità al 90′. Bestia dura per i fiorentini di Mister Ciccio Baiano, la compagine lombarda che, giù per sù, naviga a metà classifica, più verso il basso che l’alto, come i biancocelesti. Ma non dimentichiamo che l’undici del quarantunenne trainer Massimo Brambilla ha fatto fuori, negli Ottavi, la corazzata dei novaresi del Bellinzago, primi assoluti al comando nel girone B.

D’altra parte, l’unica squadra toscana rimasta a difendere i colori regionali di casa nostra, ha battuto, l’ultimo turno, il quotato Rapallo. Match aperto, pertanto visto che i locali saranno privi di un calciatore base come lo squalificato Jordan Pedrocchi. Un vero e proprio handicap per i Blues settentrionali. La vincente affronterà chi prevarrà, nella Gara 2 collegata La Fenadora-Correggese, nelle Semifinali, il 25 febbraio per l’andata e l’11 marzo del prossimo anno, per il ritorno alle 14,30. Altri incontri, Lupa-Matelica e Monopoli-Terracina. Finalissima in Campo Neutro da definire, il 15 aprile 2015, in Diretta Raisport 1.

Due ufficialità per le contrattazioni di calciomercato per le toscane del girone E di Quarta Serie. La SanGiovanniValdarno formalizza l’arrivo di Anthony, detto Tony Badu, di scuola Udinese dove ha fatto tutta la preparazione estiva, ’96, centrocampista che agisce davanti alla difesa. Al momento, giunto in Valdarno come svincolato, presentato dall’Osservatore del Milan, il triestino Silvano Flaborea, aretino di adozione, come anticipato. Pronto, il ghanesino di belle speranze per la causa azzurra e tesserabile per esser a disposizione già da domenica 14 dicembre prossimo alle 14,30 a Gualdo Tadino. Insieme all’altro arrivo Mattia Biso, che, per propria ammissione, ha raggiunto un’intesa di massima con la società, da perfezionare nell’incontro odierno.

In uscita dal sodalizio valdarnese il portiere Matteo Morandini che ha trovato nel Montevarchi, in Promozione, subito squadra così come il centrale difensivo Filippo Fedeli con la Sangiustinese, in Eccellenza. Verso il prestito alla Gialloblu Figline, il Bomberino ’95 Mattia Alberto Righeschi, rientrato dalla Rignanese. Liberati anche Cocci, Padelli e Morelli. In partenza due babies verso l’Entella in B. Filippo Carnicci, ’95, difensore e Riccardo Vanni ’96, centrocampista centrale, già visionati dal team ligure. Con previsto altro monitoraggio ed eventuale conclusione dell’iter in sede di operazioni professionistiche da lunedi 5 gennaio 2015, per domenica 21 dicembre 2014, al Virgilio Fedini con la Pianese alle 14,30 con la presenza, addirittura, di uno dei massimi esponenti tecnici della società chiavarese. Il San Donato non è da meno. Anch’esso, intenzionato a riportarsi avanti in classifica dopo i buoni risultati nelle ultime tornate. Ed il Direttore Sportivo chiantigiano Adriano Nardi ha preso il promettente centrocampista esterno sinistro ’96 Gianluca Desiderio dalla Bucinese, che milita nel girone B dell’Eccellenza Regionale.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »