energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Coppa, scottato a Grosseto, pesante 4-1 per il Montevarchi Breaking news, Sport

Firenze – Montevarchi, nettamente fuori dalla Coppa, dopo il pesante cappotto (4-1), all’Olimpico-Carlo Zecchini di Grosseto. Ecco gli schieramenti iniziali, in campo. Valdarnesi con Monti; Martinelli, Lischi, Biagi, Donatini, Ziki; Cioce, Mosti, Bura; Moracci, Essoussi, Maremmani con Barosi; Pizzuto, Milani, Ciolli, Cretella, Gorelli; Fratini, Viligiardi, Giani, Da Pozzo, Galligani. Apre le danze, Cretella dopo appena 7′ di gioco su rigore. Al 21′, raddoppio di Moracci. Quindi, in chiusura di tempo, al 44′ ancora lo scatenato Cretella. Per il tondo parziale (3-0) dei padroni di casa. Ripresa col 4-0 di Galligani e solo al 36′ la rete della bandiera degli uomini di Francesco Nenciarini, che fissa l’inesorabile e mortificante batosta dell’Aquila. Porte spalancate, dall’altra sponda, per i torelli locali, che approdano trionfalmente, ai 32′ di Finale dell’importante Manifestazione Nazionale. Fuori, così, prima la Sangiovannese, poi i cugini di là dalla Gruccia. Per mano della stessa, irresistibile avversaria! Magra consolazione per i team della vallata. Entrambi, troppo presto, fuori dai giochi.
Intanto atteso, oggi, lunedi 26 agosto, a San Giovanni Valdarno, per la firma, Federico Vari. L’attaccante di movimento romano, 19 anni, aveva, nei giorni scorsi, convinto, dal lato tecnico, la dirigenza della Sangiovannese, club nostrano del Girone E di Quarta Serie. Si arriverà, salvo imprevisti, al dunque della vicenda, con l’atto concreto, per la stagione 2019-2020, della firma. Dopo qualche settimana di ulteriori e stringenti, trattative. Almeno, da quanto, informalmente, risulta da fonti attendibili. E la nuova convocazione al Virgilio Fedini per l’allenamento del team azzurro di Simone Calori, di inizio settimana, lo stà a dimostrare. Allora, ormai, all’opera sul terreno di gioco di piazza Palermo, sotto gli attenti occhi di tutti, tifoseria compresa, l’ormai neo ingaggio biancoazzurro del Marzocco. Per il nuovo arrivato, carriera breve ma di grande rilievo. Con esordi nell’Urbetevere, fucina di giovani talenti della capitale ed il successivo trasferimento in C ai gialloblù della Viterbese-Castrense, militante, da anni, nel girone sudista, il C, della Terza Serie italiana. Con due gare di campionato, la stagione passata.
Print Friendly, PDF & Email

Translate »