energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Coronavirus: 2.207 nuovi casi, in calo i ricoverati, 48 i decessi Cronaca

Firenze – In Toscana i casi di positività al Coronavirus sono 2.207 in più rispetto a ieri (1.471 identificati in corso di tracciamento e 736 da attività di screening). I nuovi casi sono il 2,5% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 7,4% e raggiungono quota 34.894 (38,4% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.421.783, 18.442 in più rispetto a ieri, di cui il 12% positivo.

Sono invece 8.340 i soggetti testati oggi (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 26,5% è risultato positivo. A questi si aggiungono i 3.687 tamponi antigenici rapidi eseguiti oggi. Gli attualmente positivi sono oggi 53.869, -0,5% rispetto a ieri.

I ricoverati sono 2.087 (14 in meno rispetto a ieri), di cui 295 in terapia intensiva (8 in più). Oggi si registrano 48 nuovi decessi: 31 uomini e 17 donne, con un’età media di 79,4 anni.

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione civile nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

L’età media dei 2.207 casi odierni è di 49 anni circa (il 10% ha meno di 20 anni, il 22% tra 20 e 39 anni, il 37% tra 40 e 59 anni, il 22% tra 60 e 79 anni, il 9% ha 80 anni o più).

Sono 986 quindi i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro (somma delle province di Firenze, Prato, Pistoia), 859 nella Nord-Ovest (Massa-Carrara, Lucca, Pisa, Livorno), 362 nella Sud-Est (Arezzo, Siena, Grosseto).

Complessivamente, 51.782 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (241 in meno rispetto a ieri, meno 0,5%). Sono 51.062 (924 in più rispetto a ieri, più 1,8%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 18.021, Nord-Ovest 21.618, Sud-Est 11.423).

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 2.087 (14 in meno rispetto a ieri, meno 0,7%), 295 in terapia intensiva (8 in più rispetto a ieri, più 2,8%). Le persone complessivamente guarite sono 34.894 (2.414 in più rispetto a ieri, più 7,4%): 2.134 persone clinicamente guarite (133 in più rispetto a ieri, più 6,6%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 32.760 (2.281 in più rispetto a ieri, più 7,5%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.

Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 12 a Firenze, 6 a Prato, 5 a Pistoia, 8 a Massa-Carrara, 9 a Lucca, 2 a Pisa, 1 a Livorno, 4 a Arezzo, 1 a Grosseto.

Sono 2.121 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 788 a Firenze, 125 a Prato, 165 a Pistoia, 251 a Massa-Carrara, 220 a Lucca, 214 a Pisa, 130 a Livorno, 110 ad Arezzo, 57 a Siena, 42 a Grosseto, 19 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »