energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Coronavirus, Enac dice sì ai droni per il controllo Breaking news, Cronaca

Firenze – Coronavirus, cittadini sempre più sotto sorveglianza, ora l’Enac sdogana il controllo con i droni. L’impiego delle macchine deve essere finalizzato al monitoraggio “degli spostamenti dei cittadini sul territorio comunale” da parte delle Polizie locali. La disposizione dell’Enac è valida fino al 3 aprile e consente di derogare ad alcune norme del regolamento sugli aerei a pilotaggio remoto, “nell’ottica di garantire il contenimento dell’emergenza epidemiologica Coronavirus”. Le esigenze di impiego di questi mezzi sono state manifestate “da numerosi comandi delle polizie locali”. Tant’è vero che i piccoli velivoli sono già stati utilizzati a Roma e Bari, e in Toscana a Siena. La nota è stata inviata ai ministeri dell’Interno, dei Trasporti e della Giustizia, allo Stato Maggiore dell’Aeronautica, all’Enav, all’Associazione nazionale dei comuni italiani e ai Comandi delle Polizie locali.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »