energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Coronavirus, il prefetto chiede controlli su Rsa Cronaca

Firenze – E’ assolutamente necessario assicurare nelle strutture sanitarie anche private, alle Rsa e case di riposo, che operano sul territorio metropolitano, la massima intensificazione dei controlli per garantire la puntuale applicazione delle vigenti normative sull’emergenza in atto a tutela sia dei degenti che del personale sanitario, assicurando le dotazioni dei dispositivi di protezione individuale, procedendo alla sanificazione degli ambienti e dando puntuale osservanza delle disposizioni sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Questa la presa di posizione del Prefetto di Firenze Laura Lega che  ha chiesto all’Asl Toscana Centro di effettuare i necessari controlli alle strutture sanitarie, nonché a case di riposo, convenzionate e non, attesa l’estrema vulnerabilità degli ospiti e l’esposizione degli operatori, per verificare l’applicazione delle prescrizioni volte al contrasto del contagio da Covid 19, richiamando inoltre l’attenzione dei Sindaci sulla mobilità degli operatori sanitari e di quelli dei servizi essenziali, per i quali valgono le prescrizioni di cui all’art. 7 del d.l. n. 14 del 9 marzo 2020.

Foto: il prefetto Laura Lega

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »