energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Corri la vita per battere il tumore al seno Sport

Quest’anno la marea di podisti sarà di colore giallo. Domenica 13 ottobre torna l’appuntamento con “Corri la vita”, manifestazione benefica a sostegno delle strutture pubbliche specializzate nella lotta al tumore al seno, organizzata in collaborazione con Lilt, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – Sezione Firenze, giunta alla sua undicesima edizione e che lo scorso anno ha fatto registrare ben 27.500 iscritti.
Iniziativa unica in Italia “Corri la vita” unisce sport e impegno sociale alla scoperta dei principali luoghi di valore storico e culturale di Firenze. Nelle precedenti dieci edizioni la manifestazione ha raccolto oltre 2.500.000 euro e fatto registrare più di 137.000 iscritti alla gara podistica competitiva di circa 13 km e alla passeggiata di circa 5 km attraverso monumenti, giardini e palazzi con visite guidate a cura dell’Associazione Città Nascosta.
“Questa manifestazione – ha sottolineato il vicesindaco e assessore allo sport Stefania Saccardi – è nata quasi per scommessa e ha raggiunto numeri impressionanti. E ogni anno fa sempre di più e meglio, sia per quanto riguarda i partecipanti che per i fondi raccolti. Spero che l’obiettivo 2013 di 30.000 iscritti possa essere raggiunto in modo da sostenere concretamente tutte quelle associazioni che si occupano di dare sollievo a persone in difficoltà. ‘Corri la vita’ è l’ennesimo esempio di quanto lo sport sia funzionale alle politiche sociali. Nel ringraziare Bona Frescobaldi a nome dell’Amministrazione Comunale, intendo estendere il grazie a tutti coloro che si adoperano per questa iniziativa, agli sponsor per il loro prezioso sostegno e auspico che sempre più fiorentini possano rispondere all’appuntamento del 13 ottobre”.
Da quest'anno “Corri la vita”, oltre a continuare a raccogliere fondi per progetti no-profit di strutture pubbliche nell'ambito della lotta al tumore al seno sostenuti nelle passate edizioni – Ce.Ri.On Centro Riabilitazione Oncologica di Villa delle Rose tramite LILT Firenze Onlus; FILE Fondazione Italiana di Leniterapia/Progetto Oltre il Ponte e "The Vito Distante Project in Breast Cancer Clinical Research" – aderisce al nuovo progetto SenoNetwork, iniziativa nata grazie al professor Luigi Cataliotti che si svilupperà a livello nazionale, un portale che riunirà le Breast Unit italiane con base operativa a Firenze.
Da lunedì 2 settembre sarà possibile iscriversi a “Corri la vita” nei tanti punti di iscrizione, ma anche on line sul sito www.boxol.it – e ricevere, fino ad esaurimento scorte, la maglietta ufficiale offerta da Salvatore Ferragamo di colore giallo, in cambio di un contributo minimo di 10 euro.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »