energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cosimi: «un criterio per discriminare Livorno, mi sembra molto pericoloso» Politica

Nella mattinata di oggi, martedì 28 agosto, il sindaco di Livorno, Alessandro Cosimi, ha incontrato a Firenze il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi. L’incontro era stato fissato prima che il Governatore proponesse i nomi di Firenze, Pisa e Siena come possibili capoluoghi delle future Aree Vaste in cui potrebbe essere suddivisa la Toscana a seguito della soppressione delle Province. Cosimi e Rossi hanno discusso, come inizialmente programmato, delle questioni aperte fra Livorno e la Regione, ma al termine della riunione con il Governatore, il sindaco della città labronica è tornato sulla questione del capoluogo fra Pisa e Livorno. «Se c'é un lavorio per superare la legge uscita dal Parlamento sulle città capoluogo delle nuove Province noi faremo di tutto per impedirlo», ha dichiarato. Il presidente della Regione si sarebbe dimostrato disponibile sul cosiddetto «progetto Livorno», mentre avrebbe continuato a sostenere che la legge sulla soppressione delle Province vada superata. «Io dico che su questo punto, cioè su Livorno capoluogo – ha concluso Cosimi – non demorderemo di un passo. Avere un criterio per discriminare Livorno, mi sembra molto pericoloso».

Foto: http://www.iamnaples.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »