energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Crescono gli utenti della biblioteca di Tassignano Notizie dalla toscana

Capannori (Lucca) – Quattro nuovi tavoli in legno ed acciaio con panche, come quelli già presenti, sono stati installati dall’amministrazione comunale nel parco del polo culturale Artémisia a Tassignano. Salgono così in totale a sei, due erano già stati installati, i tavoli e le sedute a disposizione degli utenti della biblioteca comunale e del centro culturale, che durante la stagione estiva spesso si trasferiscono a studiare e a leggere all’aperto nel bel parco verde.

“Abbiamo voluto dotare il parco di Artémisia di nuove strutture a disposizione degli studenti e tutti i cittadini – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Gabriele Bove –, affinché studiare, leggere un libro o un giornale all’aria aperta sia più facile e confortevole. Sono sempre di più le persone che durante i mesi estivi usufruiscono di questo spazio all’aperto per le loro attività culturali e per questo abbiamo aumentato i tavoli e i posti a sedere ”.

Artémisia è infatti una struttura sempre più apprezzata e frequentata come dimostra anche l’aumento degli iscritti alla biblioteca comunale ‘Ungaretti’. Nel primo semestre del 2014 i nuovi iscritti sono stati 398, portando il totale degli utenti registrati a 4.147. I prestiti di libri, sempre da gennaio a giugno 2014, sono stati complessivamente 3.858 e 752 quelli relativi a materiale multimediale come dvd e cd.

“L’aumento di coloro che frequentano il polo culturale ‘Artémisia’ testimonia il forte apprezzamento da parte dei cittadini della varietà e della qualità dei servizi bibliotecari offerti e delle attività culturali che vi si svolgono – afferma l’assessora alla cultura, Silvia Amadei -. E’ nostra intenzione potenziare ulteriormente il ruolo culturale di questo centro, ormai punto di riferimento non solo per Capannori, ma anche per la Piana, promuovendo nuove e stimolati attività culturali destinate a tutte le età, dai bambini più piccoli alle persone più mature. Stiamo infatti constatando che quando l’offerta culturale c’è, le persone rispondono e questo ci spinge a creare sempre nuove occasioni che permettano alla nostra comunità di acquisire nuovi saperi e di crescere”.

Artémisia è un luogo di cultura moderno e confortevole dove, soprattutto i giovani, hanno l’opportunità di disporre di un ricco patrimonio librario e multimediale, e di supporti tecnologici all’avanguardia, per leggere e studiare.

La biblioteca comunale dotata di wi fi gratuito,   ospita cinque sale lettura, tra cui una sala ragazzi e una sezione bambini, un auditorium di 150 metri quadrati in cui trovano sede anche un’emeroteca e una mediateca, l’archivio storico e una caffetteria. All’esterno si trovano una corte con un palco attrezzato per gli spettacoli, ’Corte Mattaccio’ e un parco verde con tavoli e panchine.

Oltre ai servizi bibliotecari di base come la consultazione in sede di tutto il patrimonio documentario, il prestito domiciliare di libri, riviste, e-reader e altro materiale multimediale, il prestito interbibliotecario e il servizio di connessione a Internet (10 computer portatili), la biblioteca svolge, inoltre, un’importante attività di promozione della lettura anche in collaborazione con le scuole del territorio e di formazione permanente.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »