energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Crisi nera, i viola si aggrappano a Larrondo Sport

La Fiorentina torna ad allenarsi, non c'è tempo per pensare, domenica al Franchi arriva il Napoli. La squadra di Mazzarri arriva a Firenze in un ottimo momento di forma, dopo aver riconquistato il terzo posto in classifica, attendendo la decisione della Corte Federale in merito ai due punti tolti, punta decisamente a riprendere la Juventus in una fase calante di condizione. La Fiorentina, dopo la sconfitta di ieri contro la Roma in Coppa Italia, esce molto ridimensionata negli obiettivi da raggiungere in stagione. Le sconfitte con Pescara e Udinese in campionato hanno allontanato nel momebto decisivo della stagione l'obiettivo terzo posto accarezzato fino a Dicembre, mentre la sconfitta ai quarti con la Roma infrange il sogno di qualsiasi tifoso viola di poter tornare a vedere i propri beniamini alzare una coppa al cielo. La sfida di domenica, dunque, risulta delicatissima per i ragazzi di Montella, chiamati ormai da due settimane ad una reazione, reazione ancora non arrivata. L'avversario di domenica spaventa, spaventerebbe in qualsiasi caso, ma ancor di più in un mome to del genere. Si torna dunque a lavoro e la novità più grande è Marcelo Larrondo. Come riportato dal comunicato: La Fiorentina presenterà domani Marcelo Larrondo, l'attaccante argentino prelevato in prestito dal Siena. Intanto il giocatore ha già iniziato da oggi ad allenarsi con i suoi nuovi compagni. Nelle prossime ore è attesa l'ufficialità del trasferimento di Ruben Olivera al Genoa: al club viola andranno 300.000 euro per il prestito oneroso più un milione a giugno quando il club ligure riscatterà il cartellino del centrocampista uruguaiano. La novità, dunque, è l'arrivo della punta argentina, che risulterà utile, ma non farà certo cambiare marcia alla squadra viola. Il momebto di crisi della Fiorentina coincide con la stasi sul mercato dovuta all'intensificarsi delle trattative, il tifoso viola deve attendere, ma soprattutto sperare che  il momento nero dei viola finisca al più presto.

 Niccolò Dainelli

Foto: sport.sky.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »