energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Crisi Targetti: anche il David ‘sciopera’ per 5 minuti Cultura

La Galleria dell'Accademia ha consentito lo spegnimento dalle 18:30 alle 18:35 dell'impianto Targetti che illumina il David di Michelangelo, la famosissima scultura. Una delegazione della Rsu Targetti entrerà all'interno del Museo e assisterà al turn off, mentre i colleghi all'ingresso distribuiranno volantini in lingua per sensibilizzare sia i turistisia i passanti e invitarli a condividere con loro le forti preoccupazioni dell'azienda. Il tutto avverrà in collegamento con Radio2 che, all'interno della trasmissione Caterpillar, racconterà l'evento in diretta. Simona Bigalli della Rsu ha spiegato che "l'iniziativa è stata ironicamente inserita dall'emittente all'interno della campagna "M'illumino di meno" a significare che l'energia della forza lavoro Targetti è pulita e non va risparmiata".

A proposito dell’iniziativa di ridurre questo pomeriggio l’illuminazione al David di Michelangelo per alcuni minuti, la Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino conferma la vicinanza alla storica azienda fiorentina Targetti, punto di riferimento nell’ambito dell’illuminazione, con la quale è in essere da molto tempo una particolare collaborazione per la Galleria dell’Accademia, così come per altri musei fiorentini. Allo stesso tempo, nell’accogliere la richiesta dei lavoratori della Targetti, Cristina Acidini ribadisce la stima nei confronti dell’azienda che opera a livelli d’eccellenza nel campo della ricerca e della produzione, auspicando che le criticità presenti si possano risolvere al meglio a vantaggio della sua attività.
Sono molte infatti le opere d'arte del territorio che dipendono  da quest'azienda storica che ha contribuito con i suoi prodotti di alta qualità, a far risplendere i capolavori rinascimentali e neoclassici del patrimonio fiorentino e a farli conoscere in tutto il mondo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »