energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cristiano Militello premiato a Boccaccesca Notizie dalla toscana

Certaldo (Firenze) – Si è aperto ieri, sabato 20 settembre, con grande entusiasmo e successo il primo giorno di Boccaccesca, l’appuntamento enogastronomico che unisce cibo e artigianato, cucina gourmet e tradizione, musica e spettacoli. E’ stato assegnato a Cristiano Militello il “Premio Boccaccesca” della sedicesima edizione della manifestazione, per aver avuto il merito di aver portato la comicità toscana in televisione e in teatro. Il riconoscimento viene assegnato ogni anno dal Comitato Organizzatore di Boccaccesca ad un personaggio illustre che ha portato la “toscanità” nel mondo. Il premio è stato assegnato, nelle edizioni passate a Sirio Maccioni proprietario del ristorante “Le Cirque” di New York, Marcello Lippi ex C.T. della Nazionale di calcio, Ferruccio Ferragamo dell’omonima maison, Giorgio Pinchiorri dell’ Enoteca Pinchiorri, Gianna Nannini, cantante di fama internazionale ed Enrico Ghidetti, Presidente della Società Dantesca dal 2007 al 2009.

Boccaccesca è proseguita oggi, domenica 21 settembre, e proseguirà il prossimo fine settimana all’insegna dei prodotti tipici toscani, tra cibo e vino, a contatto con chef di fama nazionale e internazionale con i quali scoprire i segreti della cucina di alto livello e della tradizione toscana nelle giornate di domenica 21 e 28 settembre. Anche i più piccoli saranno coinvolti attivamente nel corso della manifestazione: laboratori e iniziative per far avvicinare i bambini all’arte della cucina saranno attivati nei quattro di giorni di Boccaccesca, per imparare giocando i segreti della buona tavola.

E ancora: incontri e dibattiti con giornalisti specializzati in gastronomia che si sfideranno anche ai fornelli, musica e danze medievali, e incontri con specialisti della salute e dell’alimentazione.

Anche per l’edizione 2014 non mancherà l’apertura di Boccaccesca verso il mondo dei social: attraverso la pagina Facebook della manifestazione è possibile partecipare ad un contest che permetterà al vincitore di rendersi protagonista ai fornelli di Boccaccesca. Basta inviare una ricetta in posta privata entro giovedì 25 settembre: una giuria di esperti valuterà il materiale arrivato e decreterà il vincitore che avrà presentato il piatto più originale e fantasioso, invitandolo domenica 28 settembre a realizzarlo “in piazza”.

Orario: sabato e domenica ore 11 – 21

Biglietto d’ingresso:
– intero 5€
– ridotto 4€ (sabato 20 e 27 settembre) per: soci UNICOOP Firenze con presentazione della tessera; lettori de La Nazione con presentazione del coupon ritagliato dal quotidiano.
– gratuito per i minori di 12 anni e i diversamente abili

Informazioni
www.boccaccesca.it
info@boccaccesca.it
https://www.facebook.com/boccaccesca

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »