energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cucina poetica: appuntamento all’Università di Siena STAMP - Università

Siena – “La cucina poetica. Cibo povero e nutrimento spirituale dalla Grecia Classica alla Siria contemporanea” è il titolo del nuovo appuntamento del ciclo dedicato a Expo 2015 dell’Università di Siena che si terrà giovedì 24 settembre nel cortile del Rettorato.
Il tema dell’esposizione universale di Milano “Nutrire la terra” ha ispirato l’ultimo numero di “Semicerchio. Rivista di poesia comparata”, che raccoglie saggi antologici di poesia sul cibo, quasi sempre mai tradotta prima: dai classici greci e latini alla poesia araba antica e contemporanea, a quella cinese del X secolo, russa del XVIII, all’ebrea tedesca Gertrud Kolmar fino a poeti spagnoli e statunitensi dell’ultimo secolo.
Il direttore della rivista Francesco Stella e l’italianista Natascia Tonelli, docenti dell’Ateneo senese, introdurranno una lettura multilingue di testi proposta da professori e studenti dell’Università di Siena e dell’Università per stranieri di Siena, con la partecipazione di attori dell’Associazione Aresteatro diretti da Francesco Burroni.
Leggeranno: Akeel Almarai, Simone Beta, Valeria Cavalloro, Gabriella Della Valle,  Alessandro Fo, Liliane Marie Izzi, Fang Jun, Baret Magarian, Barbara Pumhösel.
L’incontro, che si terrà alle ore 17, si concluderà con un aperitivo e sarà trasmesso in diretta streaming da URadio su www.uradio.org.
Il calendario di appuntamenti “Il nostro cibo. La nostra storia, il nostro futuro”, con i quali l’Ateneo mira a valorizzare il legame tra ricerca e territorio, tra scienza e impresa, coinvolgendo idealmente i cittadini nei temi di Expo 2015, proseguirà fino ad ottobre.
Gli incontri sono organizzati in collaborazione con il centro informazione Europe Direct Siena e cofinanziati dall’Unione Europea.
Per informazioni sul programma: www.unisi.it/usienaexpo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »