energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Da domenica a mercoledì la Toscana diventa capitale del ciclismo Sport

È un scorcio finale di agosto fittissimo di appuntamenti quello che attende il Team Simaf Carrier Wega Truck Italia Valdarno nei prossimi giorni. Il primo impegno sarà certamente il più prestigioso e si tratta del Gran Premio Colli Rovescalesi, di carattere nazionale in programmaoggi  sabato 25 a Rovescala, nel pavese. Saranno 140 i chilometri da percorrere che negli ultimi anni hanno sempre premiato corridori poi subito approdati al professionismo. Duecento i corridori attesi al via, tra cui il tricolore Manuel Bongiorno, Simone Camilli, Filippo Conte Bonin, Davide Gabburo, Ilya Gorodnichev, Andrea Manfredi, Antonio Merolese e Kristian Sbaragli che difenderanno i colori gialloneri.
Contemporaneamente, nel padovano, Damiano Cima, i fratelli Alex e Loris Paoli, Siarhei Papok, Nicola Testi e Mirko Trosino prenderanno il via nel Trofeo Industria Commercio e Artigianato di Vigonza.
Da domenica a mercoledì ben quattro le prove – tutte in Toscana – che vedranno impegnati i ragazzi di Forconi. Il 26 Barabesi, Brundo, Gorodnichev, Manfredi, Marzi, Merolese, Puccio e Trosino saranno attesi in provincia di Pisa per il Trofeo Castelnuovo Val di Cecina, mentre martedì 28 la squadra si sdoppierà ancora nel tradizionale doppio appuntamento sulle strade della provincia di Arezzo. Belli, Camilli, Conte Bonin, Gabburo, i fratelli Paoli, Papok, Sbaragli e Testi (che sarà praticamente in casa) correranno il Circuito di Cesa e nel frattempo Barabesi, Brundo, Gorodnichev, Marzi, Merolese, Puccio e Trosino saranno di scena nella più impegnativa Coppa Comune Castelfranco di Sopra.
Infine, mercoledì 29 Belli, Bongiorno, Brundo, Camilli, Conte Bonin, Gabburo, Marzi, i fratelli Paoli, Papok, Sbaragli, Testi e Trosino proveranno a centrare la vittoria nel GP Comune di Cerreto Guidi, a pochi chilometri dalla sede del team empolese.
Fuori dai programmi agonistici è Davide Martinelli che in questi giorni sta prendendo parte, ancora come stagista in maglia del Team Sky, al Giro di Danimarca in cui ieri ha colto un lusinghiero 18esimo posto in una frazione di oltre 210 km. Buone notizie anche per Andrea Fedi che è stato selezionato dal ct della Nazionale italiana Under 23 Marino Amadori per il Tour de l'Avenir, la gara a tappe più importante del panorama internazionale giovanile.

Nella foto  Manuel Bongiorno © Foto Scanferla

bongiorno_ciclismo2.jpg

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »