energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Da Napoli a Firenze per i tram a batteria Breaking news, Cronaca

Firenze – Si è recato a Napoli il sindaco di Firenze Dario Nardella, per dare un’occhiata da vicino ai nuovi mezzi della tramvia che Hitachi sta costruendo nella città partenopea: 30 mezzi di ultima generazione, a doppia alimentazione, sia a corrente che a batteria, che dovranno essere impiegati su due nuove tratte della tramvia fiorentina, quella che da Firenze porterà a Bagno a Ripoli e la Firenze-Coverciano. La progettazione dei nuovi tram è avvenuta nello stbilimento Hitachi di Pstoia, mentre l’assemblamento è affidato a quello di Napoli. Hitachi, che è partner della Società tram che sta realizzando i progetti per le nuove tramvie di Firenze, sta mettedno a punto dei mezzi che saranno a basso impatto ambientale, con una riduzione stimata del 20% delle emissioni, i primi in Italia con  alimentazione a batteria.  “Speriamo nel giro di pochi mesi di concludere l’accordo, dovremo fare una serie di passaggi. Ringrazio Hitachi – ha detto Nardella – che è uno degli attori principali di tutto il progetto delle tramvie di Firenze. Sono molto felice che i due stabilimenti principali siano a Napoli e a Pistoia, sono due territori ai quali sono molto legato”.  stabilimento napIntanto lo stabilimento napoletano sta producendo 70 tram ad alimentazione elettrica per Torino.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »